keystone
BERNA
04.06.2020 - 10:340

Il dibattito sul matrimonio per tutti si terrà giovedì prossimo

A parte l'UDC, tutti gli altri gruppi parlamentari si sono detti d'accordo col progetto della commissione

Si tratta di un "passo storico" verso la completa uguaglianza di tutti i cittadini svizzeri, indipendentemente dallo stile di vita

BERNA - Il dibattito al Consiglio nazionale sul progetto di applicazione dell'iniziativa parlamentare dei Verdi liberali "Matrimonio civile per tutti" verrà ripreso giovedì prossimo. Lo hanno annunciato i servizi del Parlamento via Twitter. Ieri pomeriggio la Camera aveva interrotto i lavori.

Nel corso del dibattito sull'entrata in materia, a parte l'UDC, tutti gli altri gruppi parlamentari si sono detti d'accordo col progetto della commissione con cui si vuole consentire alle coppie omosessuali di sposarsi. Si tratta insomma di fare un "passo storico" verso la completa uguaglianza di tutti i cittadini svizzeri, indipendentemente dallo stile di vita.

L'esito del voto finale alla Camera del popolo sembra quindi praticamente scontato. Unico aspetto controverso in seno alla maggioranza riguarda il ricorso per le coppie lesbiche al seme di un donatore. La commissione preparatoria raccomanda il "no", ma con un solo voto di scarto. Il timore è che una simile disposizione non raccoglierebbe attorno a sé una maggioranza in caso di votazione popolare. L'idea, insomma, è quella di trattare le questioni concernenti la medicina della riproduzione soltanto in un secondo tempo.

La possibilità che venga lanciato un referendum, qualora la modifica del Codice civile dovesse venir adottata anche dal Consiglio degli Stati, è probabile. L'Unione democratica federale si è già espressa in tal senso.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas 7 mesi fa su tio
Mikhail Nikitin, ma su che pianeta vivi ?
Tato50 7 mesi fa su tio
" disamina " bambo-;)
Tato50 7 mesi fa su tio
@ Nikitin !!! Meglio due gay che si sposano e si rispettano che due eterosessuali che di scannano tutti i giorni e magari finisce anche peggio-;((
volabas 7 mesi fa su tio
@Tato50 Pienamente ragione
Mikhail Nikitin 7 mesi fa su fb
Il matrimonio gay è un pericolo per la classe proletaria! La votazione popolare del 9 febbraio sulla discriminazione è solo l’inizio della fine. Dopo questi “matrimoni “ saremo catapultati in un regime gender. La borghesia sta progettando questa pericolosa ideologia che è il gender. Tutti insieme dobbiamo unirci per impedire i matrimoni gay in Svizzera! Mette like a questa pagina e diffondete per salvare la nostra nazione dalla piaga della lobby gay! https://m.facebook.com/pages/category/Political-Organization/NO-ai-matrimoni-GAY-in-Svizzera-100457371546717/
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-16 12:56:01 | 91.208.130.86