SVIZZERA
30.12.2014 - 16:050
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Nomadi, Confederazione vuole creare due gruppi di lavoro

BERNA - Dopo il fallimento dell'incontro di novembre, la Confederazione vuole mettere in piedi due nuovi gruppi di lavoro sul tema delle popolazioni nomadi in Svizzera, sui siti di transito e accoglienza, sulla loro formazione e sugli aspetti culturali.

Le organizzazioni interessate hanno tempo fino a fine gennaio per proporre i candidati, ha detto oggi Anne Weibel, portavoce dell'Ufficio federale della cultura (UFC), confermando anticipazioni dei quotidiani "Tages-Anzeiger" e "Bund".

Si cercano in totale 28 persone, per metà indicate dagli stessi nomadi e per l'altra metà costituita da rappresentanti di Confederazione, cantoni e comuni. Saranno ripartite in due gruppi, sotto la supervisione dell'UFC.

Il portavoce del movimento che raggruppa le varie entità di nomadi svizzeri, Claude Gerzner, si è detto soddisfatto della decisione. I gruppi dovranno affrontare questioni logistiche, ma anche gli aspetti culturali e formativi delle minoranze Jenisch, Sinti e Rom.

Il Consiglio federale aveva già istituito la scorsa estate un gruppo di lavoro, fallito in novembre nel corso della burrascosa prima riunione, quando i rappresentanti dei popoli nomadi lasciarono la sala prima del previsto in segno di protesta, a causa di procedure da loro ritenute troppo lente e burocratiche.

Ats

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 15:42:50 | 91.208.130.85