Cerca e trova immobili

AUTOMOBILISMORaffaele Marciello pronto a difendere il titolo nell’Endurance Cup del GT World Challenge Europe

11.02.24 - 13:08
Il ticinese sarà nuovamente ai nastri di partenza del GT World Challenge Europe Endurance Cup. Vuole difendere il titolo dell'anno scorso
Marciello
Fonte Marciello
Raffaele Marciello pronto a difendere il titolo nell’Endurance Cup del GT World Challenge Europe
Il ticinese sarà nuovamente ai nastri di partenza del GT World Challenge Europe Endurance Cup. Vuole difendere il titolo dell'anno scorso
SPORT: Risultati e classifiche

LUGANO - Dal nuovo impegno nel mondo dei prototipi all’amata categoria Gran Turismo, l’annata 2024 di Raffaele Marciello sarà ricca di impegni. Il ventinovenne svizzero, nato a Zurigo e trasferitosi a Lugano, che nel corso di questa stagione difenderà i colori di BMW dopo essere stato parte del programma Gran Turismo Mercedes dal 2017 al 2023, sarà nuovamente ai nastri di partenza del GT World Challenge Europe Endurance Cup per difendere il titolo conquistato lo scorso anno.

Marciello sarà al via di uno dei campionati Gran Turismo più famosi al mondo con Team WRT, la compagine più vincente nella storia della serie, e condividerà la loro BMW M4 GT3 numero 46 con Maxime Martin e Valentino Rossi, dando vita a un equipaggio sicuramente capace di lottare per il titolo nel corso della stagione. Il campionato prevede cinque appuntamenti tra cui la 24 Ore di Spa, rinomata corsa di durata che Marciello ha già vinto nel 2022. Il primo appuntamento della serie sarà il 7 aprile a Le Castellet per la 500km del Paul Ricard.

La presenza nell’Endurance Cup del GT World Challenge Europe si aggiunge agli impegni già annunciati dal pilota svizzero per la stagione 2024: tra questi spicca la partecipazione al Mondiale Endurance con BMW M Motorsport, dove Marciello sarà al volante della M Hybrid V8 numero 15 insieme a Dries Vanthoor e Marco Wittman per lottare nella classe regina del campionato. Raffaele sarà anche al via della 12 Ore di Bathurst, primo appuntamento dell’Intercontinental GT Challenge 2024 e conosciuta tra le corse di durata più importanti dell’anno. Lello farà dunque il suo debutto ufficiale con BMW in Australia cercando di migliorare il terzo posto ottenuto nel 2023, e come in occasione del GT World Challenge Europe condividerà l’abitacolo della M4 GT3 preparata da Team WRT con Maxime Martin e Valentino Rossi.

Da segnalare anche il rinnovato impegno nel British GT Championship dopo il debutto nella passata stagione, con Marciello che andrà a caccia del titolo a bordo della M4 GT3 di Ram Racing al fianco di John Ferguson, e la futura partecipazione alla 24 Ore del Nürburgring con Rowe Racing.

NOTIZIE PIÙ LETTE