Cerca e trova immobili

FORMULA 1«Lo spessore di Lewis mi fa pensare a quello di Schumacher»

03.02.24 - 16:02
Hamilton in Ferrari? Secondo Jean Alesi, in passato, non sarebbe stato possibile. Almeno negli anni di Schumi...
keystone-sda.ch / STF (SEBASTIEN NOGIER)
«Lo spessore di Lewis mi fa pensare a quello di Schumacher»
Hamilton in Ferrari? Secondo Jean Alesi, in passato, non sarebbe stato possibile. Almeno negli anni di Schumi...
Nella sua carriera Alesi, 59 anni, ha disputato 201 Gran Premi, vincendone uno e salendo 32 volte sul podio. È stato in Ferrari fra il 1991 e il 1995.
SPORT: Risultati e classifiche

PARIGI - Il passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari ha provocato un vero e proprio terremoto (sportivamente parlando). In queste ore diverse personalità di spicco stanno commentando il "trasloco" del britannico alla Rossa, che sarà effettivo nel 2025.

Fra questi c'è l'ex pilota francese di origini italiane Jean Alesi, il quale ha fatto un paragone fra Hamilton e Schumi: «Lo spessore di Lewis mi fa pensare a quello di Schumacher, in termini di personalità e carisma, con tutto il rispetto per Fernando Alonso e Sebastian Vettel che pure arrivarono a Maranello carichi di titoli e di una reputazione di primissimo ordine. Dunque, mi aspetto un'avventura elettrizzante, rinnovata corsa dopo corsa, attorno alla quale si concentrerà un interesse universale. Comunque Michael Schumacher, per come lo conosco, per come pensava e agiva, Lewis Hamilton, in squadra, al suo fianco, non lo avrebbe mai voluto».

Nel frattempo proprio Hamilton ha affidato ai social le sue prime parole in seguito all'annuncio di giovedì: «Mi sento incredibilmente fortunato, dopo aver raggiunto risultati con la Mercedes che avrei potuto solo sognare da bambino, di avere ora la possibilità di realizzare un altro sogno d’infanzia. Guidare la Ferrari. Sono stati giorni pazzeschi». 

COMMENTI
 

JoeBlack 3 sett fa su tio
Sicuramente sarà una sorpresa e il cambiamento potrebbe portare nuovi stimoli a Lewis e anche alla Ferrari. La Mercedes ha dato molto a L.H, probabilmente anche i fatti accaduti nel famosa ultima gara dove la FIA con il signor M M. ha praticamente regalato il primo titolo a M.V. lo ha portato a questa decisione dopo 3 anni. Vedremo nel 2025 e speriamo che ci sarà un F1 con valori più equilibrati tra le varie scuderie. 😉

Simo76 3 sett fa su tio
La grandezza dei pochissimi campioni dei motori sta anche, e forse sopratutto, nel saper sviluppare il mezzo. Spero sia sopratutto per questo che Ferrari l’ha voluto.

sctaquet 3 sett fa su tio
Certo che alla Ferrari in quanto a lungimiranza non hanno eguali , prendono un pilota di 40 anni suonati complimenti , potevano prendere mio papà che è del 1930 , almeno risparmiavano sullo stipendio .

Aka05 3 sett fa su tio
Risposta a sctaquet
Beh no, Aston Martin ha fatto ancora “meglio”, visto che Fernando ha quasi quattro anni in più….

sctaquet 3 sett fa su tio
Risposta a Aka05
Perfetto

Miao Miao 3 sett fa su tio
Sicuramente non è l’Hamilton di una volta, non vincerà il titolo ma, riuscirà sicuramente a tenere alto l’interesse. Ma tutto è possibile e se dovesse accadere l’ impossibile e andare contro tutti i pronostici?

Swissabroad 3 sett fa su tio
Tifo Ferrari e per me sarà solo Leclerc. Se voleva tanto la rossa si sarebbe dovuto candidare prima.

Aka05 3 sett fa su tio
Risposta a Swissabroad
Vabbè dai, non é colpa sua, era la Ferrari che non avrebbe dovuto prenderlo…

Raptus 3 sett fa su tio
Ah ah .. Soldi buttati nel ...possibile che nn se ne accorgano ? Ormai quello che doveva dare (grazie a mamma mercedes e alla zia dea bendata) ha dato ...

mestesso 3 sett fa su tio
Teoria, pura teoria.

Libero 3 sett fa su tio
Ormai non si è più liberi di fare quello che si vuole siamo in un mondo di me….

Meck1970 3 sett fa su tio
secondo me, non è più l'Hamilton di una volta.
NOTIZIE PIÙ LETTE