Cerca e trova immobili

FORMULA 1Un autogol ha lanciato Hamilton

22.04.23 - 08:00
Hamilton, campionissimo per “caso”
Imago
Un autogol ha lanciato Hamilton
Hamilton, campionissimo per “caso”
Pensando alla RedBull, Marko ha spedito Hamilton alla Mercedes.
SPORT: Risultati e classifiche

BRACKLEY - Un’ottima prima parte di carriera, impreziosita da risultati convincenti e dal titolo conquistato nel 2008, e poi la leggenda. Lewis Hamilton ha segnato il recente passato della Formula 1, dimostrandosi molto bravo con la McLaren, per la quale ha occupato l’abitacolo dal 2007 al 2012, e addirittura stratosferico con la Mercedes. Con le Frecce d’argento il britannico si è regalato addirittura sei titoli, arrivando alla fine a toccare numeri impressionanti. Quali? 103 vittorie, 103 pole position e 192 podi. Agli ordini di Toto Wolff è insomma letteralmente esploso. 

E tale esplosione è stata “favorita” da un avversario, che ancora oggi rimpiange il suo operato. Di chi stiamo parlando? Di Helmut Marko, che immaginando di favorire la sua RedBull ha invece contribuito a scrivere la storia della Mercedes. 

«Nel 2012 Lewis non era convinto della McLaren - ha raccontato proprio Marko - Niki Lauda era in cerca di un pilota affidabile e io gli diedi alcune informazioni proprio su Hamilton. Gli dissi per esempio che sarebbe stato disponibile a cambiare squadra. Chiaramente non mi sono esposto per altruismo: credevo semplicemente che, andando alla Mercedes, il britannico per noi sarebbe stato meno pericoloso. Che cambiando team avrebbe perso competitività. Pensandoci ora, ovviamente, il mio è stato un completo errore di valutazione».

COMMENTI
 

Princi 10 mesi fa su tio
tifero sempre Mercedes ma non guardo piu i gran premi

Lemmy 10 mesi fa su tio
Il BLM le frecce d’argento le ha pretese dipinte di nero!
NOTIZIE PIÙ LETTE