Immobili
Veicoli

AUTOMOBILISMORaffaele Marciello si laurea campione assoluto nel GT World Challenge

19.09.22 - 11:22
Il pilota di Caslano ha vinto il campionato dopo una stagione ricca di soddisfazioni e con una gara di anticipo.
Foto Marciello
Raffaele Marciello si laurea campione assoluto nel GT World Challenge
Il pilota di Caslano ha vinto il campionato dopo una stagione ricca di soddisfazioni e con una gara di anticipo.
L'ultimo appuntamento avrà luogo sul circuito di Barcellona.

VALENCIA - Raffaele Marciello si è laureato campione assoluto del GT World Challenge del 2022. L'ultimo appuntamento della stagione si è corso presso il tracciato di Valencia, con il pilota di Caslano che è giunto in terra Spagnola in seconda posizione nella classifica piloti Sprint, unitamente al compagno di vettura Timur Boguslavkiy, a soli 11.5 punti di distacco dalla vetta del campionato.

La vittoria del titolo piloti Sprint era dunque ancora a portata della coppia svizzero-russa, scesa in pista sempre supportata dalla squadra Mercedes-AMG Akkodis. Giovedì è stata un giornata interamente dedicata ai test privati, mentre il giorno seguente hanno avuto inizio le varie sessioni di prove libere per prepararsi al meglio ad attaccare i leader della graduatoria ovvero Vanthoor e Weerts a bordo di un'Audi. 

Il duo Boguslavkiy-Marciello si è trovato a proprio agio sul tracciato Spagnolo sin dall'inizio, andando a rifinire alcuni dettagli nel corso delle varie prove libere. Sabato mattina è stata la volta della prima sessione di qualificazione, valevole per la prima gara del week-end, dove l'equipaggio della Mercedes-AMG GT3 numero 89 si è piazzato solamente in 19esima posizione, con al volante Boguslavskiy che non é riuscito a entrare in sintonia con il tracciato spagnolo. Nella gara del pomeriggio il via è stato preso dal russo che é riuscito a portarsi in 16esima piazza, districandosi in fasi di partenza parecchio concitate. Dopo mezz'ora di gara, Marciello ha preso il volante ed ha guidato in maniera molto pulita ma aggressiva, riuscendo a portarsi sino alla settima posizione. Al termine della prima corsa dunque l'equipaggio dell'Audi si é aggiudicato il titolo piloti Sprint ma le speranze per la vittoria del campionato assoluto erano ancora aperte.

Domenica mattina é andata in scena la seconda sessione di qualificazione con un Marciello scatenato che ha ottenuto la quarta pole position su cinque gare sprint in questa stagione, vincendo la concorrenza di ben due decimi sul secondo in classifica. Domenica pomeriggio é andata in scena la corsa sotto la pioggia: Marciello partito dalla prima posizione ha immediatamente fatto vedere di svolgere un altro sport distaccando enormemente gli avversari e arrivando ad accumulare ben diciassette secondi di vantaggio sul secondo in classifica. Dato il volante al russo Boguslavskiy, Timur non avrebbe dovuto fare altro che amministrare la corsa senza compiere errori. Purtroppo non é stato così perché il passo del russo sul bagnato era davvero troppo lento e nel finale ha dovuto cedere due posizioni sugli avversari alle sue spalle. La terza posizione é comunque bastata a Marciello per conquistare il titolo assoluto piloti 2022 del GT World Challenge (considerando la somma della serie Sprint e della serie Endurance), vincendo un campionato in solitaria dopo una stagione ricca di soddisfazioni e con una gara di anticipo rispetto l'ultimo appuntamento di Barcellona, nel quale potrà anche vincere il titolo piloti Endurance. Terminato questo appuntamento, Marciello tornerà in pista già la prossima settimana per il penultimo appuntamento del ADAC GT Masters presso il tracciato del Sachsenring.

COMMENTI
 
ORS3 2 sett fa su tio
Complimenti 🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭
ORS3 2 sett fa su tio
Complimenti 🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭🇨🇭
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT