MOTOMONDIALE«Quando Rossi chiese la mia testa...»

13.05.21 - 08:00
Jorge Lorenzo ha raccontato un aneddoto relativo al 2010: «Disse alla Yamaha: "O io o lui"».
Imago
«Quando Rossi chiese la mia testa...»
Jorge Lorenzo ha raccontato un aneddoto relativo al 2010: «Disse alla Yamaha: "O io o lui"».
SPORT: Risultati e classifiche

LE MANS - Che tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo non ci sia mai stato buon feeling non è certo una novità. Appena uno dei due ne ha la possibilità, non ci pensa due volte a punzecchiare l'ex rivale. L'ultima in ordine di tempo è stata colta dallo spagnolo che, sul suo canale Youtube (parole riprese da corsedimoto.com), ha raccontato un aneddoto del 2010 relativo al GP di Le Mans, circuito sul quale è in agenda la prossima tappa del motomondiale. 

«Mi soffiò la pole per pochi centesimi di secondo, è stato un weekend cruciale per alcuni piloti e Valentino disse alla Yamaha: "O io o Lorenzo". Lo accolsero a braccia aperte, ma gli dissero che non avrebbero fatto a meno di Lorenzo. Questo lo faceva stare male e lo vedeva come un tradimento nei suoi confronti».

Ed è così che il pilota italiano, stufo delle frizioni interne con Jorge, di lasciare la scuderia nipponica e di approdare alla Ducati. Senza però troppa fortuna...

COMMENTI
 
Boss 1 anno fa su tio
Lorenzo ha qualche problema d’inferiorità si vede anche da come si atteggia. sfigatino nella vita privata ?
gigipippa 1 anno fa su tio
Se non godi quello che hai e continui a rimuginare, allora qualcosa non va! È forse il l`ultimo mondiale vinto ?
NOTIZIE PIÙ LETTE