Cerca e trova immobili

HCLLuca Gianinazzi: «... e nemmeno di carota o bastone»

05.10.23 - 13:30
Dopo la pessima prestazione fornita martedì, Luca Gianinazzi ha parlato a margine dell'allenamento odierno.
Ti-press (Samuel Golay)
Luca Gianinazzi: «... e nemmeno di carota o bastone»
Dopo la pessima prestazione fornita martedì, Luca Gianinazzi ha parlato a margine dell'allenamento odierno.
Out Granlund, rientra Canonica
Hockey - LNA06.10.2023

LIVE

Lugano
7 - 4
Ginevra
HOCKEY: Risultati e classifiche

LUGANO - Un weekend delicato attende il Lugano con le sfide contro Ginevra (domani in casa) e Davos (sabato nei Grigioni). Inevitabile, a margine dell'allenamento mattutino, tornare sulla pessima prestazione fornita martedì contro il Rapperswil.

«Penso che nel primo tempo, se guardiamo i primi 18', non abbiamo fatto poi così male - è intervenuto Luca Gianinazzi - Non sfruttando però il 5c3 abbiamo perso un po' il "momentum" e poi sono arrivati i due gol sul finale. In quel momento si è incrinata un po' la partita e nei restanti due tempi abbiamo forzato un po' il gioco, non facendo quello che dovevamo fare. In avvio di periodo centrale abbiamo cercato una reazione e nei primi 10'/12' i miei giocatori si sono creati alcune chance, ma poi la loro quarta rete ha messo la parola fine all'incontro. Da parte della squadra c'è stata la volontà di tornare nella partita, ma è stata una serata così dove gli episodi ci sono andati un po' tutti contro. In futuro dovremo imparare a rimanere più solidi mentalmente, restando aggrappati alle partite».

Nelle ultime ore è stato tirato in ballo il sistema di gioco, come spesso accade quando le cose non vanno bene. «Il sistema è in continua evoluzione, ma l'importante non è il sistema ma l'esecuzione. Sicuramente la tendenza dell'essere umano è quella, quando le cose non vanno bene, di provare a fare di più. Ma a volte la cosa migliore è quella di fare uno step indietro, continuando a fare le cose semplici. Ripeto, il sistema non cambia e l'importante è come viene interpretato, correggendo quello che non funziona». 

Come sta affrontando l'allenatore questo momento di crisi? «Non è una questione di carota o bastone. Il punto numero 1 dopo la partita contro il Rapperswil era riflettere su quello che io e lo staff tecnico possiamo fare meglio, mentre il secondo aspetto era riuscire a trovare quell'appiglio mentale per i giocatori per giocare in maniera rilassata senza pensare troppo».

Per il fine settimana l'HCL non avrà a disposizione Granlund, già out contro i Lakers. «Non sta ancora bene per allenarsi con la squadra. Credo che sia molto improbabile vederlo sul ghiaccio nel weekend».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo5210931916711057WWWLW
2Friborgo52102281317512451WLWLW
3Losanna5291251615812632WLWLW
4Zugo5287211616113526LLLWL
5Berna528520151451441WLWWL
6Davos5285231815612630LWWWW
7Lugano5279232316215111WWLLL
8Ambrì527920211531512LWWWW
9Bienne52741619139140-1LLLWW
10Ginevra52741922140155-15WLLLL
11Langnau52711721123159-36WLWWL
12Lakers52651826126151-25WLLWW
13Kloten52521229108177-69LLWLL
14Ajoie5239833111175-64WLLLL
Ultimo aggiornamento: 17.07.2024 15:22
COMMENTI
 

Evry 9 mesi fa su tio
Dichiarazione di oggi sul CdT del Coach Green-Horn, si è accorto dei fischi rivolti a lui ma non si accorge del tifo che facciamo per la squadra !!!!!! Ennesimo segno che non ha in mano la situazione, semplicemente deve fare le VALIGIE e spero che la direzione attui quello che richiede la situazione disastrosa , i giocatori ci sono ma manca uno che li sappia allenarte e gestire. Forza Lugano

Ascpis 9 mesi fa su tio
Risposta a Evry
Proponiti tu

Ascpis 9 mesi fa su tio
Risposta a Evry
Un qualche articolo fa dicevi: la goccia continua fora la pietra… tu l’hai forata da un pezzo a tutti

Ascpis 9 mesi fa su tio
Sta ricostruendo dalle fondamenta e fino ad ora, Zurigo a parte che è ad un livello altissimo benché a inizio campionato e con il Rappy partita da dimenticare, in fatto di gioco e velocità non siamo dietro a nessuno come scrivono in tanti. Pazienza che i risultati arrivano

Kenta25 9 mesi fa su tio
Ma x la mür …. Non esiste un Lugano.. lui in panchina senza anima.. tira fö i ball… o scta a cà

Ele 9 mesi fa su tio
Ma la prima persona da lasà a cá è mister Pinocchio domenichel !! Gran racconta palle!!

Hannoveraner 9 mesi fa su tio
Foo di ball Gianinazzi

sergejville 9 mesi fa su tio
Risposta a Hannoveraner
Giana ha qualità, è giovane e l'anno scorso ha fatto bene (PreP, Poff e una bella serie contro il GS). Punto. Che lo si lasci lavorare, imparare (anche dagli errori) e quindi... migliorare. Forza Lugano (e forza Lugano!). E fuori dalle p. potrebbe fare al caso tuo :-)

Tirasass 9 mesi fa su tio
Risposta a sergejville
Concordo. A parte l'ultima frase. Ognuno ha libertà di esprimersi, certo sullo stile si può certamente migliorare. Penso che bisogna smettere di intestardirsi col titolo "subito". Prima le basi e penso che Gianinazzi stia lavorando anche su quello

Brasil63 9 mesi fa su tio
La solita solfa. Bisögna tirá fö la paia dal....

Steel68 9 mesi fa su tio
Sappiamo che a Lugano non sono gli allenatori,abbiamo gli stessi problemi di quando c'e stato da ultimo, Mc Sorley,intendo l'attitudine non passa ai giocatori che spesso sembrano svogliati,mi viene da pensare che magari ci farebbe bene perdere un derby :-)...no scherzavo dai Durante il lockout ho visto arrivare giocatori che non sapevano nulla del gioco,non conoscevano i compagni e credo neanche l'importanza del nostro campionato,eppure hanno fatto vedere cose incredibili senza risparmiarsi,ripeto...attitudine insufficiente e per dei professionisti è inaccettabile,punto.

Mat78 9 mesi fa su tio
Risposta a Steel68
Concordo, il datore di lavoro deve pretendere ben altro dai diapenti. Tanto bastone e poca carota, hanno contratti lunghi, conviene tirare fuori la paglietta...altrimenti l'HCL perderà partite, ma a certa gente rischia la carriera. A giocar da schifo si perde valore di mercato. Ad andare in turbina, anche di più...a buon intenditore...

S.W.A.T. 9 mesi fa su tio
Sicuramente non è il sistema di gioco, ma la mentalità è fallimentare, dopo una partita giocata bene e vinta meglio, si precipita in prestazioni particolarmente imbarazzanti, e l'allenatore ha la sua responsabilità in questo, dovrebbe farsi un po' di esperienza in leghe minori prima di allenare un club come l'HCL.

Mat78 9 mesi fa su tio
In pratica è solo colpa dei giocatori secondo il Giana...ok, ma attenzione a non intestardirsi, non paga mai. In ogni caso sono molli e lenti, anche quest'anno...però non si sente mai parlare di preparazione fisica, che dovrebbe essere quella cosa che ti permette di esordire in forma ad inizio stagione. A Lugano sono anni e anni che facciamo partenze da schifo...io 2 domande me le farei. E magari cercherei anche di darmi una risposta. Magari neh.

sergejville 9 mesi fa su tio
Risposta a Mat78
Mat... colpa di che? Siamo partiti male (innegebaile) ma la stagione è agli inizi e la squadra è più giovane e (per davvero) in costruzione, con 8 elementi nuovi. Ci sono altre squadre che han cambiato 2-3 elementi e l'ossatura è la stessa da 5 anni. Bisogna lasciar lavorare, crescere (e anche sbagliare) e di riflesso migliorare

Mat78 9 mesi fa su tio
Risposta a sergejville
Non puoi davvero farmi questi discorsi dopo anni e anni di partenze schifose e di RS alla rincorsa e con il patema...per me c'è un problema SOCIETARIO e c'è un detto che dice che il pesce puzza sempre prima dalla testa! L'ultimo che si è intestardito con il sistema è durato 8 giornate...fai meno il krumiro Sergejville.

sergejville 9 mesi fa su tio
Risposta a Mat78
Rilassati Mat. 1) non vedo nessun problema societario, semmai tanti avversari agguerriti (anche e soprattutto finanziariamente) 2) nessuno nega partenze "schifose" in RS 3) siamo davvero in costruzione con tanti nuovi e con un coach giovane 4) l'anno scorso Giana ha preso in mano una squadra 12esima ed in crisi. Obiettivo Pre-Poff: raggiunto Poi provare ad eliminare il FG: raggiunto Poi dar filo da torcere al GS: raggiunto 5) il campionato è iniziato da poco (o no?) 6) dare colpe è diventato la pratica più comune in TI: anche tu sei un seguace di questa linea? 7) Forza LUGANO! :-)

Evry 9 mesi fa su tio
Non deve più allenare ma dimissionare dopo tutti questi Flop dimostrati

sergejville 9 mesi fa su tio
Risposta a Evry
evry quando ti "dimetti" tu? Quali flop? Doveva portarci ai pre-poff (lui e tutta la squadra, visto che Giana non scende sul ghiaccio) e l'ha fatto, dovevamo provare ad elminare il gotteron e l'ha fatto., dovevamo provarci contro il GS e l'ha fatto (eccome). Ha lavorato bene in estate e poi si è partiti male in campionato... quindi... di che tragedia stiamo parlando? Qualcosa è compromesso? In ogni caso se si vuole costruirte (ma i tifosi come te non hanno pazienza né idee chiare) bisogna lavorare, sbagliare, imparare e - quindi - crescere.

Dani/hcl 9 mesi fa su tio
Risposta a Evry
E tu non devi più scrivere!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE