Cerca e trova immobili

SWISS LEAGUEI Bellinzona Rockets prendono forma

19.06.23 - 09:27
Matteo Mozzini nuovo presidente
Ti-Press
I Bellinzona Rockets prendono forma
Matteo Mozzini nuovo presidente
Trasferimento e modifica della ragione sociale.
HOCKEY: Risultati e classifiche

BELLINZONA - Tutto è stato deciso e controfirmato. La ragione sociale è stata modificata. La sede è stata spostata. Tutto è ufficiale, insomma: i Bellinzona Rockets possono partire.

Il club sopracenerino ha comunicato gli ultimi, importanti, passi "legali" compiuti. Tra questi la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione il quale, ricevute le dimissioni dei vecchi membri - il presidente Davide Mottis su tutti - ripartirà guidato da Matteo Mozzini.

Di seguito la comunicazione ufficiale della società:
"Si informa che l’assemblea generale ordinaria degli azionisti (HCAP e GDT) ha approvato il trasferimento di sede e tutte le attività della squadra da Biasca a Bellinzona. È stata di conseguenza modificata la ragione sociale da HC Biasca SA in HC Rockets SA. La squadra è iscritta al campionato di Swiss League sotto la denominazione Bellinzona Rockets. Gli azionisti hanno preso atto delle dimissioni dal CdA del Presidente Davide Mottis, del Vice presidente Massimo Frigerio e dei membri Ivan Fanconi, Michele Bertini e Athos Tami, scelta voluta da quest’ultimi per permettere alla società una maggiore identificazione con il territorio bellinzonese aprendo anche a livello dirigenziale un nuovo ciclo societario e sportivo. Il nuovo consiglio d’amministrazione sarà così composto da Matteo Mozzini, Giovanni Tonelli, Trevor Frigerio, John Mischkulnig, Davide Pedrioli. Il ruolo di Presidente sarà assunto da Matteo Mozzini, quello di Vice presidente da Giovanni Tonelli (Presidente GDT). L’intera famiglia Rockets e gli azionisti ringraziano sentitamente per il lavoro profuso il CdA uscente che non senza difficoltà ha sempre operato con grande passione per la causa dei Rockets. Il nuovo CdA e la struttura sportiva dei GDT sono già all’opera per allestire una squadra competitiva e fedele alla sua natura di piattaforma di sviluppo sportivo per giovani giocatori."

COMMENTI
 

Evry 8 mesi fa su tio
Via una scarpa arriva una ciabatta.... quattrini buttati al vento.

Ascpis 8 mesi fa su tio
Risposta a Evry
Proponiti tu, con la tua decennale esperienza faresti faville

Jolly man 8 mesi fa su tio
Salve, non voglio ripetermi, ma sarà un'altro progetto fallimentare, non basta cambiare città. Abbiamo 2 squadre in Ticino e siamo 3 gatti, non c'è spazio per altre realtà. E poi non servono a niente perché quelli forti tipo Canonica che torna da noi, a 16 anni bussa il manager dei Bruins e fai la valigia. Oppure colpo di fortuna come per noi ZANETTI venuto dal nulla e adesso si è meritato un triennale, senza passare dai Rockets. E poi i cugini che piangono pagheranno i 2stranieri???? Boh, valli a capire, comunque rispetto per il lavoro di Mottis in questi anni. Bellinzona non è Olten, Sierre, Visp,non c'è cultura hockeistica. Perfino lo Zugo ha sciolto gli Academy......

Ascpis 8 mesi fa su tio
Risposta a Jolly man
Diamo fiducia ai ragazzi, mi ripeto, la società deve creare un nocciolo duro di giocatori fissi per permettere ai giovani innesti di crescere e non usare la squadra come rehab-clinic dagli infortuni o per far fare ghiaccio a gente fuori rosa dalle squadre di A e che ne ha per le palle del progetto…

sergejville 8 mesi fa su tio
Frigerio molla (vuola la Presidenza Hcap?), Mottis molla (o la vuole lui?), Bertini (ex vice sindaco di Lugano..., brava persona, quello del corteo abusivo blocca traffico, cimitero-pista, "non è mai stato un problema"...) molla. Tutti in attesa che Lombardi molli? :-)

Bibo 8 mesi fa su tio
Risposta a sergejville
Ti piace il fantahockey vedo...

Evry 8 mesi fa su tio
Risposta a sergejville
Esatto, ma i Montanari sono dei Prüsc

Bibo 8 mesi fa su tio
Risposta a Evry
Impara prima a scrivere in italiano poi magari potresti cominciare con 2-3 parole in dialetto! tipo baüscia, scbroia o cujon come sei tu!

Boss 8 mesi fa su tio
entro 2 anni al massimo retrocede e chiudono

Bibo 8 mesi fa su tio
Risposta a Boss
Sei un disco rotto...

Ascpis 8 mesi fa su tio
Auguri alla nuova testa, forza ragazzi

Voilà 8 mesi fa su tio
angie2020, A quanto mi risulta Mottis è stato tra i promotori, e non è stato facile mantenere la squadra in Swiss League

angie2020 8 mesi fa su tio
mottis é stata la rovina del rockets

Cula 8 mesi fa su tio
Risposta a angie2020
Dovevi andare te fenomena

Bibo 8 mesi fa su tio
Risposta a angie2020
Ecco il fenomeno da circo che mancava... Tacere e basta in questi casi.
NOTIZIE PIÙ LETTE