Cerca e trova immobili

HCL«Dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare»

10.01.23 - 23:36
Luca Gianinazzi al termine del derby perso: «Ci siamo fatti del male da soli»
Ti-press (Alessandro Crinari)
«Dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare»
Luca Gianinazzi al termine del derby perso: «Ci siamo fatti del male da soli»
HOCKEY: Risultati e classifiche

LUGANO - Al termine di una partita in cui il Lugano sperava di riportare un po' di serenità nell'ambiente - dopo giorni turbolenti - a vincere è stato l'Ambrì, tornato a festeggiare un successo nel derby dopo tantissimo tempo. 

I padroni di casa hanno pagato a caro prezzo alcune ingenuità: «Nei tre episodi in cui abbiamo incassato i gol non siamo stati sufficientemente furbi. Ci siamo fatti del male da soli diciamo... Penso però che in altri frangenti della partita abbiamo giocato un buon hockey. Ci sono mancate un po' di furbizia e tranquillità per portare a casa i tre punti». 

In casa bianconera ha fatto molto arrabbiare l’episodio del annullato nel terzo tempo ad Herburger. Secondo gli arbitri, in situazione di penalità differita, l'Ambrì è entrato in controllo del disco facendo scattare in automatico l'interruzione del gioco: «Ci sono degli episodi che sono stati determinanti sull'andamento della partita, ma non possiamo cambiare le decisioni e non sta a me giudicare l'operato degli arbitri. Il risultato è quello che appare sul tabellone e il nostro avversario ha meritato la vittoria».

Il Lugano fatica maledettamente a decollare in un campionato sin qui deludente: «Quando sono arrivato ho detto che c'erano degli aspetti da cambiare e sui quali bisognava lavorare duro. Penso che quando le cose non vanno la soluzione migliore sia quella di continuare a picchiare il chiodo. Credo sempre nella visione che avevo esposto qualche mese fa e non sono preoccupato, dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare».

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

swisshornet11 1 anno fa su tio
Curioso leggere che se il Lugano è in difficoltà è anche colpa di una parte dei tifosi e pubblico... A meno che i contratti e i salari pattuiti siano stati discussi e sottoscritti da anche da una parte dei tifosi e del pubblico... l'hockey svizzero di oggi è molto competitivo... fino agli anni 90 quasi tutti gli stranieri che arrivavano da noi facevano la differenza... oggi il livello è talmente alto che numerosi stranieri da noi non riescono a "sfondare".... fatta eccezione per Koskinen e parzialmente Granlund, anche quest'anno il DS ha cannato, in buona fede si intende, l'acquisto degli stranieri. Ci può stare senz'altro di non azzeccare gli stranieri, però se lo fai per diversi anni consecutivamente qualche domanda te la devi porre, a maggior ragione se oltretutto fai venire a tutti i costi a Lugano un Mc Sorley e poi anche lì dopo pochi mesi ti rendi conto di aver cannato... non se ne parla mai, forse per omertà, ma quante centinaia di migliaia di franchi sono già uscite ed escono dalle casse HCL per acquisti di giocatori e allenatori errati e/o non all'altezza?

Evry 1 anno fa su tio
Vedremo questa sera le idee che realizza il Coach Green-Horn e il suo assitente !!! Poi ritornera di sicuro a starnazzare ...... Adottare la solutzione del Davos altro che sarà il futuro del Lugano!!! si quella di affondare completamente l'HCL ma noi tifosi NON lo permettermo mai , ci dfenderemo nel modo più giusto e lecito. Forza Lugano ma senza questa Zavorra di ....

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
se il Lugano è in difficoltà (e non è la fine del mondo) e anche colpa di una parte di tifosi e pubblico. In ogni caso non bisogna farsi prendere dall'isterismo, come fai tu. Del tuo aiuto per "difenderci" ne faremmo anche a meno a dire il vero. E rilassati un po'.

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Proponiti tu allora visto che da come scrivi sempre del Green Horn sembri più scafato… ne hai sempre una x il Lugano, sicuro di tifare la squadra giusta?

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Tu cerca di non insultare, maleducato!!! La situazione attuala l'hanno creata tutti quelli della direzione e la comunella di certi giocatori che sono nella manica della Preside la quale si fida troppo dei suoi poiù stretti collaboratori che fanno niemntraltro che lana ... Per tua conoscenza, da ben 58 anni sono fedele al Lugano e da 36 tesserato !!

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Ben prima di te ho sempre sostenuto il nosttro Lugano anche nei tempi meno gradevoli ma a questi livelli, per mera casua dei colpevoli, non era mai caduto!!! Laciano affondare il barcone e raccontano solo bugie, NUovo Coach Green-Horn... è il futuro dell'HCL è ma per favore, ci gettono solo pesci in faccia e questo lo fanno pubblicamente da tempo. Bisogna ritornare subito a una gestione come quella del SIGNOR Geo¨Forza Lugano

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Se quello che fai tu è sostenere...

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
certo! e non come certi starnazzatori che non hanno il coraggio e le prove per una critica costruttiva ma si nascondono dietro le loro ombre!! Forza Lugano

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
... barcone che affonda stile Schettino, pesci in faccia, DS &Co vergogna, Green Horn... ecc... ecc... dimmi cosa hai scritto tu di costruttivo... sostenere non vuol dire criticare sempre e comunque! forse pensi che pagando una tessera ti da il diritto ad avere dei risultati, ma nello sport non funziona così... se rileggi i tuoi post forse ti accorgi che critichi sempre tutto e tutti quando si perde anche se si gioca bene, e in questa stagione ce ne sono state di partite in cui abbiamo giocato bene ma abbiamo perso... sostenere unicamente durante le vittorie con i vari: bravi, avanti così ecc... non è da vero tifoso ma risulta più facile. È quando le cose non vanno come si vorrebbe che si vede la vera fede per una squadra.

RobediK71 1 anno fa su tio
Molto strano vedere il Lugano così in difficoltà

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a RobediK71
Solo grazie alla direzione.....

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a RobediK71
Robe... da sport. L'hockey non è matematica. Il Lugano cmq. per come gioca e crea occasioni, meriterebbe sicuramente qualche punto in più.

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
chi vive spersando (da benm 7 anni) .......

genchi67 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Sicuro solo la dirigenza?Per me c’è qualche altro problema che non dicono.Comunque non lamentatevi troppo della vostra dirigenza e squadra,provate a essere tifosi dell’ Ambri poi riparliamo.Comunque da ticinese e bianco blu mi auguro che il Lugano torni ad essere la squadra che tutti conoscono,oramai io sono rassegnato noi saremo sempre lì fermi al palo.

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a genchi67
Dai vostri tifosi dovremmo imparare tanto peró

Gobbodentro 1 anno fa su tio
Società allo sbando,l ultima cosa da cambiare era l allenatore.

giàgggià 1 anno fa su tio
Mah…. Rivedendo la partita (ieri solo riflessi) ho visto un connelly, ed un carr, in buon formato! Arcobello deve fare “da suggeritore”…. Non vedo amalgama, lì davanti, con qualche giovane che possa…. seguire! Però, specie i primi due, eccome che ci sono! Poi, i piotti, con Telepiotti, continueranno a menarla ed a fare siparietti…..🙏🏻🙏🏻🙏🏻🙈🙈🙈… tranky, che oer i prossimi 3 anni siamo a posto! Però… Giana…. Fö ul pigiama, e, la difesa, métala a posct, isctu (oggi: gianni&pinotto!)!!! Digal, a “dui dui”!

sergejville 1 anno fa su tio
BRAVO GIANA! Tira diritto e non ascoltare nessuno. Il Club e i tifosi (almeno quelli non super critici per ogni cosa) SONO con TE! Forza Lugano!

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Esatto forza ragazzi !!!!!!

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Sergejville! Bravo Giana? Beh , se non tifi Lugano ci sta ! di positivo nulla! Bocciato al momento

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Bene per chi crede nel Coach Green-Horn a tutti i liovelli, di concreto molto ma molto poco, sarà il futuro del Lugano... poveri noi. Forza Lugano ma non cosi

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Capra
E si Capra. Giana è un ragazzo capace con la testa sulle spalle, intelligente e farà bene. Il gioco, ovvero la sua mano, c'è (e si vede). Il suo porsi, e le sue partole, a caldo dopo un derby perso ma semi-dominato e con un pesantissimo errore arbitrale, dimostrano anche un carattere invidiabile. Mancano i risultati immediati (fatto importante ovviamente) ma con pazienza (che ora manca a tanti tifosi) si costruirà. Ovvio che se il pubblico (una parte) mena il torrone per ogni cosa, bè... la costruzione sarà un po' più lunga e difficoltosa.

uriah heep 1 anno fa su tio
Però bisogna iniziare a fare pulizia , ma ne siamo capaci ? Sappiamo capire le persone valide e quelle non all’altezza ? Questo è il dilemma , capire chi può aiutare validamente il sodalizio e chi invece deve andarsene !! Certo è un lavoro impegnativo e ci vuole del tempo , na bisogna cominciare , da Werder e da Domenichelli , via subito licenziare , nulli, anzi fanno solo danni ! Vedi l’intervista del DS ridicola è vergognosa ! Come fanno i giocatori a credere e ad essere motivati con una dirigenza che fa acqua ?

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a uriah heep
Io ti faccio solo un esempio, poi pensaci un po’ e rispondimi pf: secondo te, perché anche Arno Del Curto (non nessuno) ha declinato Lugano? Piazza troppo difficile con aspettative enormi a corto termine oppure la non possibilità di fare un progetto serio a lungo termine? Ora che il progetto è dichiarato a lungo termine, lasciamoli lavorare e diamogli il nostro sostegno… o sbaglio?

swisshornet11 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
Sulla carta il progetto si dice a lungo termine, de facto (guardando la massa salariale dei giocatori) si direbbe un progetto per vincere tutto e subito. Ecco perché i conti non tornano. Ripeto: con una massa salariale quasi dimezzata rispetto al Lugano, il Rapperswil sta disputando un signor campionato. Quindi, o a Rapperswil son tutti sottovalutati e sottopagati o a Lugano son (quasi) tutti sopravvalutati e pagati troppo. A voi il quesito.

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
Tutto corretto quanto scrivi. Ma quando si sente un DS difendere l'allenatore, dicendo non è colpa sua, non è la sua squadra, l ha trovata così. Come dire la squadra è quella che è, l anno prossimo la rivediamo assieme. Quasi a dire che la squadra non è all'altezza, ma chi ha costruito questa squadra, che sembra non vada bene? Il DS attuale quindi?

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
Del Curto infatti ha vinto il primo Titolo dopo 5 anni di panchina. Lasciamo lavorare il Giana (che ci sa fare e parecchio) e cerchiamo di ricompattarci. Tifosi in primis.

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Sergejville ! Del Curto? Carisma da vendere , Giana pan poss ! Stile di allenatore che non mi piace e o risultati idem !

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
Ma mica può attaccare l’allenatore… la squadra viene costruita in base alle richieste di un allenatore che dona determinate specifiche di giocatore poi il DS si muove sul mercato, queste di questo anno sono quelle di mc sorley e quindi secondo me non ha detto nulla di alieno…

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a swisshornet11
Guarda il Rappy anni addietro, e non troppi, era la squadra materasso della lega, piano piano hanno costruito ed ora sono dove sono

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a swisshornet11
I conti non tornano perché è dichiarato a lungo termine solo dall’arrivo del Giana e non prima, non si può cancellare con una spugna tutto e fare finta che prima di lui tutto era giusto, su questo sono d’accordo, ma visto che ora le cose sono state dette e la direzione è la continuità diamogli tempo

swisshornet11 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
Il problema sta nella gestione aziendale. Koskinen, Mi. Müller, Alatalo, Thürkauf, Fazzini, Arcobello, Granlund. Tutti giocatori con fior fior di stipendio e uno status da giocatori di primissima categoria. Se nella tua azienda hai questi impiegati, che paghi con un salario altissimo, ti aspetti che facciano la differenza adesso, non tra 3 o 4 anni. Ecco perché la teoria dell'aspettiamo, abbiamo pazienza ecc. non regge. Non con questi nomi e con questi salari.

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
In realtà con l'arrivo di Mcsorley si parlava già di lungo termine, difatti la direzione aveva detto che in 3 anni sarebbe tornato il titolo a Lugano🤔 hai ragione qualcosa non torna...

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a swisshornet11
Ci sono tanti esempi di squadre con grandi nomi anche nel calcio che poi messi assieme non tirano assieme nulla… PSG x citarne una del calcio… e guarda che comunque di squadre deboli nel campionato nostro di hockey non c’è ne sono più come una volta… io tifo anche x Ajoje, vediamo tra un po’ di anni come sono messi e poi vediamo

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a swisshornet11
Io mi arrabbio x tanti che citano solo la storia, allora il Langnau, Arosa ecc cosa dovrebbero dire? Anche loro una grande storia e guarda ora

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a swisshornet11
swiss, giocatori con fior fior di stipendi le hanno tutti. Chi più (6-7 squadre) chi meno (6-7 squadre).

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a swisshornet11
Swisshornet! Esattamente, con questi fior di giocatori, non puoi aspettare e fare figuracce!!!!

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a swisshornet11
Unica che non si discute, Wicki! Senza di Lei , addio derby 🙃

uriah heep 1 anno fa su tio
Le idee e strategie sarebbero mettere delle persone che sanno gestire un’azienda , gestione professionale , non con gli amici degli amici, che è solo l’interesse personale e non per il bene dell’HCL. Troppa gente non all’altezza, state a casa e ritiratevi! Solo la boria per loro!!

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a uriah heep
E chi la prende la società è tutta la piramide sotto? Tutti a casa e poi? Nn sono discorsi da fare, la società è in difficoltà ma la maggior pressione la fanno i tifosi, che pagando le tessere vogliono a tutti costi un prodotto funzionante e subito, e i media… una società sportiva non è come comprare una macchina che se ha dei problemi la porti dal meccanico e va subito a posto…

blitz65 1 anno fa su tio
..............E che idee avresti ? Sorry ?

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a blitz65
Con mc sorley già gli allenamenti erano una passeggiata tipo riscaldamento pre match (intervista Mirco Müller), con Giana invece è cambiata, e anche in partita si vede l’impronta ma bisogna avere PAZIENZA!!! Poi la stagione nn è ancora finita!!!!

vulpus 1 anno fa su tio
Una squadra di professionisti non può ritenersi tale se deve vivere di furbizie. Il novello allenatore è caricato di troppe responsabilità. Non dimentichiamo che "el soci" non può diventare il "capo" e mantenere lo stesso tipo di rapporto. Quì bisogna affiancarlo con qualcuno che sappia comandare e far strizzare lacrime e sudore. La strategia di gioco è una cosa, ma ottenere il massimo dai giocatori è un'altra.

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a vulpus
Sul fatto che el soci nn può diventare il capo devo dissentire, se ha personalità e i giocatori rispetto è più che fattibile

uriah heep 1 anno fa su tio
Ascpis; sono d’accordo con te , ma non con questa dirigenza parassita!! CEO Werder , DS, JJ addirittura in lista per il CDS, ma per favore questa è la supponenza della dirigenza, totale mancanza di UMILTÀ’!! Questa è la verità !!

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a uriah heep
Se a inizio stagione con McSorley parlavano di un progetto a lungo termine la pista era vuota… a volte dovremmo imparare dai cugini riguardo il tifo… pista sempre piena comunque…

uriah heep 1 anno fa su tio
Wicky ti sei attorniata di gente incompetente, nulla alla causa, approfittatori, ruba salario , che non sanno gestire nulla , solo bla bla. E il Werder CEO? Non si sente non si vede, solo a inizio stagione a fare proclami ! Foo di ball questa gente !!

uriah heep 1 anno fa su tio
Tutta la dirigenza bianconera sotto accusa ! Tutti passivi, senza una visione , senza organizzazione, una gestione della squadra nulla!! Tutti devono vergognarsi di RUBARE lo stipendio !!😩😩Ma avete visto l’intervista di Domenichelli ?? 😩😩😡😡pietosa e questo sarebbe un DS? Ma neppure a pulire la stalla andrebbe bene! Vergogna Hnat togliti dai piedi , strapagato per nulla ! Non faresti passare il messaggio neanche ai bambini dell’asilo ! Ma è troppo supponente per analizzare. Non parliamo degli altri tirapiedi della dirigenza !! Neppure a scrivergli sanno analizzare la situazione …. Con tutti questi errori ce la giocheremo con l’Ajoie con lo spettro della relegazione !

Boh! 1 anno fa su tio
Da alcuni anni la traiettoria del Lugano si sta sovrapponendo sempre più a quella dei cugini… Le due dinamiche sono sempre più simili… con la differenza che ad Ambrì il concetto è chiaro, a Lugano invece si pensa ancora di essere il Grande Lugano…

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Boh!
Solo dei tifosi irrealisti lo pensano ancora… lo dico da un pezzo che la nostra storia è chiara, ma l’ultimo titolo lo abbiamo vinto un sacco di anni fa e non l’anno scorso… i nostri tifosi devono solo avere pazienza di lasciar costruire un programma a lungo termine invece del classico ‘’tutto e subito’’ che nello sport moderno non porta che a delusioni… in ogni caso non capisco certi, tanti, tifosi che non credono nella causa della squadra del cuore, lo sport non è matematica e se tifare x una squadra vuol dire x forza che questa vinca sempre, non hanno capito una cippa di sport… Teniamo duro che i ragazzi, e la società, ha bisogno di noi!!!! Forza Lugano!!!!!!

swisshornet11 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
Condivido quanto dici ma c'è un però... gli stipendi di numerosi attuali giocatori HCL sono di fascia medio/superiore ossia stiamo parlando dai 450'000.-- all'anno in su... a titolo di paragone nel Rapperswil, attualmente 4. in classifica, solamente un giocatore (Cervenka) percepisce un tale stipendio, gli altri sono nettamente al di sotto. Ecco perché, al netto di tutto quanto si sente e si legge, al momento attuale si può dire senza problemi che troppi errori si sono commessi nella stanza dei bottoni. Purtroppo però le frasi che sentiamo e leggiamo da parte di chi dovrebbe fare onestamente mea culpa sono sempre le medesime.

swisshornet11 1 anno fa su tio
Estratto dall'intervista di Gianinazzi: "Credo sempre nella visione che avevo esposto qualche mese fa e non sono preoccupato". Ecco... credo queste poche parole riassumono perfettamente la grottesca situazione in seno HCL. Come scriveva bene Flavio Viglezio sul CdT un paio di giorni fa "il Titanic sta affondando ma l'orchestrina continua a suonare imperterrita". Non sono tifoso HCL e non frequento la ex-Resega ma, se per un attimo indosso i panni del tifoso HCL, sarei incavolato nero e preso per i fondelli da un team dirigenziale che, anche se in buona fede, sta sbagliando tutto quanto si possa sbagliare.

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a swisshornet11
frustrato, come il FV che citi.

giàgggià 1 anno fa su tio
Supponenza e sopravvalutazione! Errori clamorosi non cirretti! Panchina lunga, ma di “consiglieri”…….. quando girava il John, da quelle parti girava lui, e i suoi giocatori! A 200 km/h contro un muro, semore più vicino! Comunque, un periodo in B non è poi la fine del mondo! Vedremo, fra qualche annetto, se in Ticino ha ancora un posto l’hickey di livello. Per ora, bla bla e campanilismi a parte, il livello è lì! Dalke parti dell’Ajoie (con tutto il rispetto)!

Evry 1 anno fa su tio
Dimostrazione lampante del Coach Green-Horn, dichiara di credere nelle sue idee.. con strnazzate ai 4 venti, ma chi chi ci crede ??, per favore che prenda esempio dagli struzzi, testa sotto la sabbia ! Vergogna Forza Lugano squadra del cuore ma NON più cosi

Duro 1 anno fa su tio
Giocatori di nuovo in vacanza sulle rive del Ceresio LAZZaroni

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a Duro
dimenticavi del Coach Green-Horn e il suo assistente.

blitz65 1 anno fa su tio
Rimboccarsi le mani e lavorare.......ma allora cosa avete fatto fino ad oggi ? La stessa domanda che mi sono fatto quando ad Ambri hanno detto la stessa cosa

Roby1209 1 anno fa su tio
Giana ci crede ma i giocatori no... questo è il problema. Cosa facciamo? Magari Werder e Aesclimann hanno qualche idea 💡.....

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a Roby1209
Il Coach Green-Horn ci crede ma non sa ancora di che cosa si tratta e i (s)consiglieri della Preside dormono tranquilli nella culla, purtroppo
NOTIZIE PIÙ LETTE