Cerca e trova immobili

HCLIl Lugano cede nella tana del Friborgo

20.12.22 - 22:26
La banda di Luca Gianinazzi ha perso una partita rocambolesca in casa dei Dragoni (7-4).
keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
Il Lugano cede nella tana del Friborgo
La banda di Luca Gianinazzi ha perso una partita rocambolesca in casa dei Dragoni (7-4).
Giovedì i bianconeri, 13esimi con 35 punti in 28 match, ospiteranno lo Zugo. Venerdì si recheranno a Kloten per l’ultima gara dell’anno.
Hockey - LNA20.12.2022

LIVE

Friborgo
7 - 4
Lugano
HOCKEY: Risultati e classifiche

FRIBORGO - Una gara da montagne russe, quella giocata quest’oggi tra Friborgo e Lugano. I bianconeri sono dapprima passati in vantaggio, poi hanno recuperato per due volte i burgundi, prima di mollare definitivamente la presa negli ultimi cinque minuti di gara. Fazzini e soci sono così usciti sconfitti per 7-4 dalla trasferta romanda.

Nello schieramento sottocenerino si è rivisto Carr, andato a completare il secondo blocco con Thürkauf e Connolly. Zanetti ha occupato la prima linea con Arcobello e Granlund, mentre Marco Müller si è spostato al centro della terza linea, fra Herburger e Fazzini.

È partita con il piede giusto la serata dei bianconeri, i quali alla prima vera conclusione verso la porta avversaria hanno trovato il vantaggio. Il gol porta la firma di Gerber, che ha raccolto un disco alla balaustra e lo ha infilato alle spalle di Hughes da posizione defilata (2’28”). Nel prosieguo del primo periodo, il Lugano ha tirato di più, ma le occasioni migliori le ha avute il Friborgo. Koskinen ha rispedito al mittente i tentativi di De La Rose e Schmid, mentre Kuokkanen ha mandato il disco a lato da posizione invitante.

Inceppato nei primi venti minuti, il complesso di Christian Dubé è tornato a funzionare in apertura di periodo centrale, recuperando con gli interessi il terreno che aveva perso. Ad innescare il funzionamento del meccanismo burgundo è stata un’immediata penalità inflitta ad Arcobello, grazie alla quale Sprunger e soci si sono subito proiettati in avanti. Oltre ad un gol annullato a seguito di un coach’s challenge chiamato da Luca Gianinazzi, il Friborgo ha messo a segno tre reti nel giro di sei minuti, sfruttando qualche disattenzione di troppo della retroguardia sottocenerina. Kuokkanen in powerplay ha ristabilito la parità (21’46”), poi Gunderson (23’43”) e Marchon (27’18”) hanno permesso di staccare sui bianconeri. Arcobello e soci hanno però avuto il merito di non lasciarsi travolgere dal triplo colpo incassato, rendendosi protagonisti di una reazione quasi immediata. Tap-in di Thürkauf (32’40”), conclusione ad incrociare di Marco Müller in powerplay (36’41”) e il Lugano è rientrato in carreggiata ancor prima che suonasse la seconda sirena.

Ad un periodo centrale particolarmente concitato è seguita una fase più bloccata, all’inizio della terza frazione. Il ritmo si è rialzato solo quando il Friborgo ha nuovamente rotto l’equilibrio – tramite una brillante iniziativa di Mottet a 51’13” – e il Lugano lo ha immediatamente ristabilito, grazie all’operato del primo blocco offensivo e soprattutto di Granlund, autore del momentaneo 4-4 (52’00”). La caparbietà del Lugano nel restare ancora una volta aggrappato al risultato non è stata però premiata nel finale di gara. I bianconeri non hanno infatti saputo difendersi dal powerplay burgundo, l’arma che alla fine ha fatto pendere la bilancia a favore dei padroni di casa. La nave bianconera ha dovuto soccombere sotto i colpi di Kuokkanen (54’30”), Schmid (58’09”) e Sprunger (a porta vuota, 58’50”). Niente più spazio per rimonte per i sottocenerini, sconfitti 7-4.

Gli uomini di Luca Gianinazzi avranno ora a disposizione un giorno di riposo, prima di ospitare lo Zugo alla Cornèr Arena (giovedì) e chiudere l’anno con la trasferta di Kloten (venerdì).

FRIBORGO - LUGANO 7-4 (0-1; 3-2; 4-1)

Reti: 2’28” Gerber 0-1; 21’46” Kuokkanen (Gunderson, Mottet) 1-1; 23’43” Gunderson (Jörg) 2-1; 27’18” Marchon (Dufner) 3-1; 32’40” Thürkauf (Connolly, Alatalo) 3-2; 36’41” Ma. Müller (Andersson, Arcobello) 3-3; 51’13” Mottet (Rask) 4-3; 52’00” Granlund (Arcobello, Zanetti) 4-4; 54’30” Kuokkanen (Gunderson, Mottet) 54’30” 5-4; 58’09” Schmid (Bertschy, De la Rose) 6-4; 58’50” Sprunger (Desharnais, Jecker) 7-4.

LUGANO: Koskinen; Mi. Müller, Alatalo; Riva, Andersson; Guerra, Wolf; Villa; Granlund, Arcobello, Zanetti; Carr, Thürkauf, Connolly; Herburger, Ma. Müller, Fazzini; Josephs, Morini, Gerber; Bedolla. 

Penalità: Friborgo 1x2'; Lugano 4x2' + 1x5’+20’.

Note: BCF Arena, 8’943 spettatori. Arbitri: Kohlmüller, Mollard; Altmann, Huguet.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo5210931916711057WWWLW
2Friborgo52102281317512451WLWLW
3Losanna5291251615812632WLWLW
4Zugo5287211616113526LLLWL
5Berna528520151451441WLWWL
6Davos5285231815612630LWWWW
7Lugano5279232316215111WWLLL
8Ambrì527920211531512LWWWW
9Bienne52741619139140-1LLLWW
10Ginevra52741922140155-15WLLLL
11Langnau52711721123159-36WLWWL
12Lakers52651826126151-25WLLWW
13Kloten52521229108177-69LLWLL
14Ajoie5239833111175-64WLLLL
Ultimo aggiornamento: 17.07.2024 15:22
COMMENTI
 

Alex 1 anno fa su tio
Joseph non all altezza della Nh ..richiamiamo Bennet!

Ascpis 1 anno fa su tio
Partitaccia… troppe penalità si pagano

Capra 1 anno fa su tio
Purtroppo nulla va ! Non saprei che dire 😡la dirigenza non gioca 🤷‍♀️poi non mi sembra che siano arrivate pippe, solo 😀che non rendono ⛔️

uriah heep 1 anno fa su tio
Sergejeville: ma già nel primo tempo potevamo già essere sotto; ma l’hai vista tutta la partita ; difensivamente un disastro ; ieri sera potevano essere 10 i goal del gotteron! 😩😩

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a uriah heep
Certo, ma sergejville, grande tifoso come noi, probabilmente certe cose li scappano, mentre il Coach Green-Horn non reagisce o non ha visione sul gioco ? Forza Lugano ma.......

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a uriah heep
Non sono d'accordo. Il Gotteron ha avuto occasioni nel primo tempo, così come il Lugano (tra l'altro con doppio di tiri). Al 54esimo si stava 4-4. Poi due penalità (perlomeno discutibili) ci hzanno condannato. Difensivamente a 5 vs 5, per nulla un disastro. E cmq nell'hockey si difende in 5. la partita poteva benissimo terminare 4-4 e poi... si portava a casa (almeno) 1 punto. Non guardare (e giudicare) le partite solo in base al risultato finale.

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
non direi che mi scappano delle cose. Che poi ognuno la vede a modo suo, questo si. ed è il bello dello sport (di squadra). Ma più che altro io non mi fisso come detrattore di alcuni (come un disco rotto)... e sono contento che ci sia Giana in panchina. ha idee, coraggio, è giovane e dinesperto ma tutti q

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Sono contento che ci sia Giana: capace, coraggioso, con idee di gioco ben chiare. Che poi sia giovane ed inesperto mi sembra logico (a 29 anni) ma del resto tutti quelli che iniziano lo sono. Altrimenti uno come fa ad acquisire esperienza? Tanti tifosi predicano pazienza a Lugano ma poi... razzolano male: come te che di pazienza zero. Del Curto ha impiegato 5 anni (5!) per raggiungere ad una Finale, Slettvoll è arrivato a 40 anni con un CV piatto, Koleff idem e la lista sarebbe lunga. Ma non bisogna soltanto guardare ad un risultato per sentenziare e giudicare; soprattutto in una situazione di transizione e di cambio coach come nel ns caso. Semmai queste sentenze bisogna farle ad altri Club. Vedi LHC, EHCB, GS, FG e anche Hcap che in 15 stagioni ha fatto 13 POut. Saluti a tutti e Forza Lugano!

gmx47 1 anno fa su tio
nulla di buono lugano deve essere in classifica ultimo ! con almeno 8 punti dal penultimo grande gotteron

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a gmx47
Sei proprio un poverino

gmx47 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
POVERINO ???? bene grazie !! ma guardati alle spalle ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::..

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a gmx47
Hahahaha

sergejville 1 anno fa su tio
Altalenante si, ma anche discreto e a tratti buono. La squadra ha anche dimostrato carattere. Certo che se al 54esimo (4-4) gli zebrati ci puniscono in quel modo (falletto di Josephs: 5-4 e gioco antisportivo di Ma. M.: 6-4) le jeux sont faits. Ma non si molla. Forza LUGANO!!!

uriah heep 1 anno fa su tio
Difesa allo sbando , come ai tempi di Mc Sorley! Urgente un bravo straniero in difesa . Domenichelli sveglia , di questo passo a fine stagione saremo penultimi!!😩😩😡😡La dirigenza comunque dimostra sempre tanta passività !!

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a uriah heep
Allo sbando dove? Subite 4 reti in boxplay... Ma cosa dovrebbe fare pubblicamente un CdA se si perdono delle partite? Dai, sii serio.

angie2020 1 anno fa su tio
ora bisogna però assolutamente svegliarsi e vincere, sia in casa che fuori casa.

Capra 1 anno fa su tio
certo che se anche il Portiere molla , ridotto male hcl 🤷‍♀️

Capra 1 anno fa su tio
Male male! 🤷‍♀️

Evry 1 anno fa su tio
Squadra allo sbando, falli stup.. e il Coach Green-Horn dimostra per ennesima volta che nei mmomenti delicati NON sa gestire la squadra, Vergogna !!, poi toglie il portiere ....; Lascia Bennett di nuovo in panchina !!!! Caro DS è arrivato l'ora di dare un scossone ! Forza Lugano

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
ma tu non sei del tutto normale. Perchè insisti nel criticare un coach, appena arrivato, capace (la squadra gioca molto meglio rispetto a prima), luganese e con le idee piuttosto chiare? Ieri sera l 54esimo si stava 4-4 e se poi arrivano (dal cielo...) due penalità severissime, che ci può fare il coach. Dai veglia Evry, anzi, tirat insema.

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
A volte mi chiedo se le partite le guardi o fai solo copia incolla… ma basta

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
Ascpis, tu pensa per te,

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Il Coach Green-Horn !!! non si è nemmeno accorto che durante l'attacco degli avversari , DAVANTI AL NOSTRO PORTIERE cerano sempre da 1 a due avversari aspettando tranquillamente i passaggi !!!! Choch senza visione sul gioco !!! E il Bennett perche non gioca ??? aspettano un nuovo straniero e lasciamo un Bennett a Biasca ? il quale ha segnato quasi in tutte le partite che ha giocato? Motivo....?????

cle72 1 anno fa su tio
Evry pulisci I fanalini, non si legge la targa😁

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
no comment vfc

4PS 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
😂😂

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Vedi la differenza, io sto allo sfotto da parte tua, in modo sportivo senza insultare. Tu insulti e demarchi la differenza abissale tra me e te. Troppo basso il livello

JoeBlack 1 anno fa su tio
Benzina già finita?

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a JoeBlack
Quella del Coach Green-Horn non ha mai bruciato

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a JoeBlack
non penso proprio.

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
chi vorresti come coach? magari un canadese che scende dalla luna per prenderci per mano? Si accettano proposte. Anyway, Forza Giana!
NOTIZIE PIÙ LETTE