Salernitana
0
Atalanta
1
fine
(0-0)
Ajoie
4
Ambrì
0
fine
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Davos
0
fine
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Zugo
2
Friborgo
1
fine
(1-1 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
Langnau
2
Zurigo
6
fine
(0-1 : 1-4 : 1-1)
Lakers
5
Losanna
1
fine
(2-0 : 2-0 : 1-1)
Ginevra
3
Lugano
5
fine
(1-1 : 1-2 : 1-2)
Salernitana
0
Atalanta
1
fine
(0-0)
Ajoie
4
Ambrì
0
fine
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Davos
0
fine
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Zugo
2
Friborgo
1
fine
(1-1 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
Langnau
2
Zurigo
6
fine
(0-1 : 1-4 : 1-1)
Lakers
5
Losanna
1
fine
(2-0 : 2-0 : 1-1)
Ginevra
3
Lugano
5
fine
(1-1 : 1-2 : 1-2)
keystone-sda.ch (WALTER BIERI)
+11
HCAP
10.09.2021 - 22:110
Aggiornamento : 11.09.2021 - 16:04

Buona la prima, l'Ambrì sbanca l’Hallenstadion

Eccellente debutto di regular season per gli uomini di Cereda: Lions superati 2-1 all’overtime. Reti di Bürgler e Kozun.

I biancoblù torneranno sul ghiaccio domani – contro il Friborgo – per inaugurare la nuova Valascia.

di Antonio Fontana

ZURIGO - La trasferta all’Hallenstadion era certamente uno degli scenari più ostici per cominciare la regular season, eppure l’Ambrì ha tutt’altro che sfigurato nella sua prima uscita stagionale. La formazione leventinese ha infatti conquistato due punti, sconfiggendo 2-1 i Lions all’overtime.

Il complesso di Cereda ha approcciato positivamente alla gara, seppur abbia dovuto faticare sin dai minuti iniziali per arginare le fulminee azioni offensive imbastite dagli avversari. Impresa tutt’altro che semplice per la retroguardia leventinese, specialmente quando – nel corso del primo periodo – sono aumentati i giri del motore zurighese.

Fora e compagni hanno saputo tenere a bada i Leoni, finché qualche spazio in più ha permesso ai biancoblù di distendersi e cominciare ad affacciarsi frequentemente nel terzo di pista avversario.

Dopo una frazione centrale nella quale si è fatto preferire, l’Ambrì è passato in vantaggio nel terzo periodo grazie ad un’ottima iniziativa di Bürgler (46’52”). Incapaci di sfruttare un doppio powerplay, i leventinesi si sono però fatti riacciuffare a 5 minuti dalla sirena da una fiammata di Malgin (55’25).

Lo Zurigo ha seriamente rischiato di completare la rimonta, ma una traversa ed un palo hanno salvato la porta di Ciaccio, mantenendo vive le speranze di vittoria l’Ambrì. Quelle speranze si sono poi concretizzate all’overtime, quando il punto di Kozun ha sancito il successo leventinese (62’29”). La vittoria odierna alimenta ulteriormente l’entusiasmo del mondo biancoblù, già fremente in vista dell’imminente inaugurazione della nuova pista. Domani infatti l’Ambrì battezzerà la sua nuova casa ospitando il Friborgo.

ZURIGO – AMBRÌ 1-2 ds (0-0; 0-0; 1-1; 0-1)

Reti: 46’52” Bürgler (Fora, Regin) 0-1; 55’25” Malgin (Azevedo) 1-1; 62’29” Kozun 1-2.

AMBRÌ: Ciaccio; Isacco Dotti, Fora; Burren, Hietanen; Zaccheo Dotti, Fohrler; Kneubuehler, Regin, Kozun; Zwerger, Heim, Bürgler; McMillan, Grassi, Pestoni; Bianchi, Kostner, Trisconi; Hächler; Dal Pian.

Penalità: Zurigo 4x2’; Ambrì 1x2’.

Note: Hallenstadion, 7'384 spettatori. Arbitri: Hebeisen, Borga, Altmann, Burgy.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (WALTER BIERI)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 23:10:32 | 91.208.130.86