Keystone
Mark Arcobello da Berna a Lugano.
NATIONAL LEAGUE
10.06.2020 - 18:070
Aggiornamento : 11.06.2020 - 14:00

Arcobello e Boedker: due acquisti con i fiocchi per il Lugano

Sotto la lente il mercato delle 12 squadre di National League: oggi tocca a Lugano, Rapperswil, Zugo e Zurigo

LUGANO - Tra incertezze legate al coronavirus, cambi di regolamenti e budget da rivedere verso il basso, i 12 direttori sportivi di National League stanno cercando di plasmare le squadre che si presenteranno al via del prossimo campionato. A che punto è il mercato delle nostre compagini? Abbiamo messo sotto la lente - in rigoroso ordine alfabetico - i principali movimenti effettuati fin qui. Oggi è il turno di Lugano, Rapperswil, Zugo e Zurigo. 

LUGANO - Due acquisti che non hanno bisogno di presentazioni: Mark Arcobello e Mikkel Boedker sono due pezzi grossi, dai quali Serge Pelletier spera di poter essere ripagato con una miriade di punti. L'altro straniero sotto contratto - nonostante sia fuori combattimento per l'inizio di campionato - è Jani Lajunen. In riva al Ceresio sono poi sbarcati due nazionali austriaci (con licenza svizzera): il difensore Bernd Wolf e l'attaccante Raphael Herburger (40 punti in 35 gare con il Salisburgo). Da notare pure gli innesti del difensore del Friborgo Aurelien Marti e del focoso attaccante del Losanna Tim Traber. Ciò che balza all'occhio è il repulisti generale per quanto concerne gli stranieri, viste le partenze in toto di Chorney, Postma, Klasen e McIntyre.   

RAPPERSWIL - Sulla carta i sangallesi hanno messo a segno alcuni innesti interessanti. Igor Jelovac e Rajan Sataric andranno a rinforzare la difesa, mentre davanti gli innesti di Lukas Lhotak e Jeremy Wick daranno una ventata d'"aria fresca" dopo le partenze di Schlagenhauf, Casutt e Simek. Gli stranieri sotto contratto sono tre: accanto ai confermati Clark e Rowe, i Lakers si sono assicurati l'americano Steve Moses (17 punti in 43 gare allo Jockerit nello scorso torneo).  

ZUGO - Per sopperire alle partenze in retrovia di Zryd, Thiry e Morant, lo Zugo si è assicurato dal Langnau Claudio Cadonau. È l'unico acquisto imbastito dagli svizzero-centrali, ai quali oggi manca uno straniero per completate l'organico d'importazione. Gli altri tre sono i confermati Thorell, Kovar e Klingberg. Il quarto sarà un difensore?  

ZURIGO - Nessuna novità "straniera" per lo Zurigo. I quattro giocatori d'importazione restano Noreau, Pettersson, Roe e Krüger. In porta sarà Ludovic Waeber a spalleggiare Lukas Flüeler, dopo la partenza di Joni Ortio. In retrovia i Lions si sono poi assicurati i chili di Johan Morant. Pesa l'addio di Tim Berni.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 3 mesi fa su tio
Una certezza ! Quest’anno gli stranieri, sono nettamente superiori ai passati
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 17:54:47 | 91.208.130.85