Cerca e trova immobili

SUPER LEAGUELugano, pieno di punti e tranquillità

02.10.23 - 07:00
Qualità e sicurezza, i bianconeri coltivano la loro ambizione
keystone-sda.ch (WALTER BIERI)
Lugano, pieno di punti e tranquillità
Qualità e sicurezza, i bianconeri coltivano la loro ambizione
Besiktas e Servette all’orizzonte, ma si può essere ottimisti.
Calcio - Super League30.09.2023

LIVE

Winterthur
2 - 3
Lugano
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Prova numero due: superata. Rinfrancato dal successo sul Losanna, un Lugano tranquillo e sicuro dei propri mezzi è andato a fare punti in uno degli impianti più complicati della Super League. Contro un Winterthur rivedibile ma sempre grintoso, i bianconeri hanno offerto una prova “pulita”, quasi priva di sbavature. Hanno colpito quando ne hanno avuto la possibilità (quasi sempre) e reagito ferocemente al pari degli zurighesi. Grazie poi ai colpi dei singoli - notevole il gol di Marques - si sono assicurati tre punti dal peso specifico incredibile. E con questi si sono garantiti una prima parte di ottobre serenissima. La classifica è infatti tornata molto bella, difficoltà e malumori sono stati appianati e il doppio impegno Besiktas-Servette è ora meno preoccupante.

Dimostrato una volta ancora che, al netto degli inevitabili passaggi a vuoto, anche grazie ai due anni di continuità del progetto Croci-Torti il livello raggiunto è altissimo, i ticinesi possono infatti permettersi di guardare con maggiore fiducia alle due sfide che chiuderanno il primo grande tour de force stagionale. Due partite che, visto lo stato di forma dei protagonisti bianconeri, potrebbero anche regalare risultati inaspettati. L’esame in Turchia è quello più difficile. Inutile negarlo. È anzi probabilmente il più difficile dell’intera campagna continentale stagionale. Proprio per essere stato in anticipo etichettato come una “mission impossible”... è tuttavia anche quello che preoccupa di meno. Al Vodafone Park, impianto da oltre 40¦000 posti, il Lugano non ha infatti nulla da perdere. E per questo, senza alcuna responsabilità a frenarli ma con grande entusiasmo (e le loro riconosciute qualità), Sabbatini e soci possono permettersi di sognare. Poi toccherà ai granata, avversario mai banale e mai simpatico. Rivale che potrebbe riportarli con i piedi per terra o, anche, permettere loro di spiccare il volo e di candidarsi addirittura al ruolo guastafeste per Zurigo e Young Boys.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Zurigo13100202W
2Sion13100211W
3Lugano13100211W
4Winterthur13100101W
5Basilea00000000
6Losanna00000000
7Lucerna00000000
8Servette00000000
9Grasshopper1000112-1L
10Young Boys1000112-1L
11S.Gallo1000101-1L
12Yverdon-sport Fc1000102-2L
Ultimo aggiornamento: 21.07.2024 17:19
COMMENTI
 

sergejville 9 mesi fa su tio
... questo FCL può vincere il campionato! Togli lo YB... la concorrenza è inferiore ai bianconeri e oltretutto tecnicamente scarsissima. L'Yverdon visto a Cornaredo sembrava una banda di scapoli a calcetto ed è a metà classifica, davanti al grande Läkerli, il FCB :-)

Evry 9 mesi fa su tio
Risposta a sergejville
Condivido, buona giornata

cama70 9 mesi fa su tio
come cambiano gli umori in una settimana. Squadra con ancora molti "difetti" che non si risolvono in 2 partite. Rimanere con i piedi ben "piantati per terra" perchè il progetto di costruzione sarà lungo...... p.s. se dovessimo perdere le prossime 2 cosa scriverete lunedi prossimo?

Diablo 9 mesi fa su tio
Risposta a cama70
tac.

angelina 9 mesi fa su tio
esatto, sognare non é vietato. Partita dopo partita.

Libero 9 mesi fa su tio
Sognare non è vietato

Diablo 9 mesi fa su tio
mamma mia che bandiere questi giornalisti.....
NOTIZIE PIÙ LETTE