PREMIER LEAGUE«Quella di CR7 è una distrazione che lo United non può permettersi»

13.11.22 - 11:30
Wayne Rooney preferirebbe vedere un Manchester United senza la stella portoghese
keystone-sda.ch / STR (Rui Vieira)
«Quella di CR7 è una distrazione che lo United non può permettersi»
Wayne Rooney preferirebbe vedere un Manchester United senza la stella portoghese
«Ten Hag? È l'uomo giusto. Ha dato una nuova identità alla squadra».
CALCIO: Risultati e classifiche

MANCHESTER - Negli ultimi mesi Cristiano Ronaldo ha fatto parlare di sé più per i suoi comportamenti al di fuori del rettangolo verde (capricci, musi lunghi e gesti di stizza) che per le sue giocate, quelle alle quali ci aveva abituato in passato. La domanda che tutti si pongono è dunque la seguente: il portoghese, dopo il Mondiale, resterà all'Old Trafford o verrà scaricato?

Una risposta, seppur soltanto girandoci attorno, l'ex stella del club Wayne Rooney ce l'ha: «Non credo che il Manchester sia migliorato con lui - le parole del 37enne espresse ad Alan Brazil Sports Breakfast - Ha fatto cose inaccettabili dall'inizio della stagione. E mi meraviglio di Roy Keane che lo abbia difeso. Il Roy che conosco io non lo avrebbe mai fatto...».

L'obiettivo dei Red Devils è chiaro ed è quello di tornare a giocare la Champions League: «Quella di Cristiano è una distrazione che il Manchester non può permettersi in questo momento di ristrutturazione. Ten Hag? È l'uomo giusto. Ha dato una nuova identità alla squadra. Cosa che non succedeva da tre o quattro anni. Certo, ci vorrà del tempo, ma già sarebbe importante quest'anno raggiungere il quarto posto e tornare in Champions».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE