Immobili
Veicoli

MERCATOTutti a caccia del colpo last minute: per Mbabbé il Real è vicino alla resa

30.08.21 - 23:01
Il PSG avrebbe rifiutato anche la terza offerta dei Blancos, mettendo fine alla trattativa. Sarà davvero così?
keystone-sda.ch / STF (YOAN VALAT)
Tutti a caccia del colpo last minute: per Mbabbé il Real è vicino alla resa
Il PSG avrebbe rifiutato anche la terza offerta dei Blancos, mettendo fine alla trattativa. Sarà davvero così?
In casa Juve è sempre più vicino il ritorno di Pjanic. Milan: ufficiale Bakayoko. La Roma saluta Pastore.

PARIGI - Il tempo scorre e mancano ormai 24 ore alla chiusura del mercato, con le big che lavorano alacremente nella speranza di firmare gli ultimi botti. La situazione è decisamente intricata ma resta da monitorare l’asse Parigi-Madrid, coi Blancos che non hanno mai nascosto il sogno di accaparrarsi subito Kylian Mbappé, in scadenza col PSG nel 2022, con i francesi che rischiano seriamente di perderlo a zero. 

Dopo aver rifiutato le prime offerte - la seconda da 170 milioni più 10 di bonus -, in serata gli sceicchi avrebbero rispedito al mittente anche un terzo oneroso assalto del Real, mettendo fine alla trattativa. Sarà davvero così o dalla Spagna tenteranno un altro rilancio da almeno 200 milioni? Per scoprirlo c'è tempo fino alla mezzanotte di domani. 

Intanto CR7 ha svolto le visite mediche e si prepara a firmare un biennale col Manchester United, mentre alla Juve dovrebbero andare 25 milioni. In casa bianconera si lavora ancora per una punta (difficile concretizzare l’idea icardi) e soprattutto per rinforzare il fragile centrocampo. I rumors e gli indizi social dicono che Pjanic è ormai vicino al suo ritorno a Torino, ma in alternativa si pensa a Witsel e Paredes. 

Restando in Serie A il Milan ha riabbracciato ufficialmente Bakayoko, tornato in rossonero con la formula del prestito biennale oneroso dal Chelsea. In casa Roma ha rescisso Javier Pastore

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT