Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (YOAN VALAT)
MERCATO
30.08.2021 - 23:010
Aggiornamento : 23:16

Tutti a caccia del colpo last minute: per Mbabbé il Real è vicino alla resa

Il PSG avrebbe rifiutato anche la terza offerta dei Blancos, mettendo fine alla trattativa. Sarà davvero così?

In casa Juve è sempre più vicino il ritorno di Pjanic. Milan: ufficiale Bakayoko. La Roma saluta Pastore.

PARIGI - Il tempo scorre e mancano ormai 24 ore alla chiusura del mercato, con le big che lavorano alacremente nella speranza di firmare gli ultimi botti. La situazione è decisamente intricata ma resta da monitorare l’asse Parigi-Madrid, coi Blancos che non hanno mai nascosto il sogno di accaparrarsi subito Kylian Mbappé, in scadenza col PSG nel 2022, con i francesi che rischiano seriamente di perderlo a zero. 

Dopo aver rifiutato le prime offerte - la seconda da 170 milioni più 10 di bonus -, in serata gli sceicchi avrebbero rispedito al mittente anche un terzo oneroso assalto del Real, mettendo fine alla trattativa. Sarà davvero così o dalla Spagna tenteranno un altro rilancio da almeno 200 milioni? Per scoprirlo c'è tempo fino alla mezzanotte di domani. 

Intanto CR7 ha svolto le visite mediche e si prepara a firmare un biennale col Manchester United, mentre alla Juve dovrebbero andare 25 milioni. In casa bianconera si lavora ancora per una punta (difficile concretizzare l’idea icardi) e soprattutto per rinforzare il fragile centrocampo. I rumors e gli indizi social dicono che Pjanic è ormai vicino al suo ritorno a Torino, ma in alternativa si pensa a Witsel e Paredes. 

Restando in Serie A il Milan ha riabbracciato ufficialmente Bakayoko, tornato in rossonero con la formula del prestito biennale oneroso dal Chelsea. In casa Roma ha rescisso Javier Pastore

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Francois Mori)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 18:21:09 | 91.208.130.87