ULTIME NOTIZIE People
STATI UNITI
4 ore
La notte degli Emmy ai tempi del coronavirus
La cerimonia andrà in scena domani. E si annuncia molto diversa da come la ricordiamo
STATI UNITI
10 ore
Selena Gomez si accanisce contro i social: «Divulgano odio»
La cantante ha mandato una lettera ai dirigenti di Facebook, chiedendo più controlli
ITALIA
1 gior
Cecilia Rodriguez, continua la “guerra fredda” a Stefano De Martino
La sorella di Belen si imbatte di nuovo nell’ex cognato: ecco cosa è accaduto 
ITALIA
1 gior
Pancino sospetto per Miriam Leone: è incinta? 
Le forme dell’attrice indizio di una gravidanza. E c’è anche un post sibillino…
STATI UNITI
1 gior
Addio a Winston Groom, il "papà" di Forrest Gump
Lo scrittore è morto a 77 anni in Alabama
STATI UNITI
1 gior
Jennifer Aniston e Brad Pitt di nuovo insieme per una giusta causa
Siparietto hot tra le due star. Ma la coppia ha solo partecipato alla lettura del copione di "Fuori di testa"
CANTONE
1 gior
“Last Out” dei Make Plain è una bella prova di maturità
Il duo momò pubblica proprio oggi il suo nuovo singolo che conferma un sound ritrovato: «Fronzoli, addio e va bene così»
ITALIA
2 gior
Al Bano: «Sto bene con Loredana, ma non la sposo»
Niente matrimonio per il cantante e la Lecciso: «L'importante è che ci sia un matrimonio di pensieri, di azioni»
STATI UNITI
2 gior
Quando il trucco e il parrucco te li fai da te (e rischi pure di fare tendenza)
È il caso di Taylor Swift che ha cominciato durante il lockdown, e sembra averci preso gusto
ITALIA
2 gior
Nozze Lamborghini: 100 invitati, 3 abiti e cerimonia in inglese
La cantante ha svelato alcuni dettagli del suo chiacchieratissimo matrimonio: «Vi lascerò a bocca aperta»
CANTONE
2 gior
In attesa della bara, c'è il tris di "@cuorebuiorrore"
In tutte le librerie, la terza edizione del thriller "cinematografico" pubblicato nel 2015 da Fontana Edizioni.
VIDEO
STATI UNITI
2 gior
L'ultimo sgarbo di Kanye. E Twitter lo banna
Il rapper si è lasciato andare all'ennesima raffica di tweet deliranti. Con tanto di "sfregio" alla statuetta dei Grammy
STATI UNITI
2 gior
Anche Neil Patrick Harris ha avuto il Covid: «Quando ho perso il gusto e l'olfatto...»
Con il Barney di "Alla fine arriva mamma" anche il marito e i due figli: «Non è stato affatto piacevole»
ITALIA
3 gior
Per Diletta Leotta un flirt sul lago di Como?  
La presentatrice beccata in barca con l’imprenditore Marco Valta durante un pomeriggio a tutto sole
Curiosità
3 gior
I reali “cancellano” Meghan nelle foto degli auguri a Harry
Il secondogenito di Charles e Diana è stato celebrato sui social. Ma sempre con immagini senza la consorte
CANTONE
27.04.2013 - 09:580
Aggiornamento : 24.11.2014 - 13:03

Lambrenedetto XVI arriva in Ticino

Il viaggiatore insubrico sbarca nel nostro cantone per spiegarne agli italiani gli aspetti più "rilevanti"

OLGINATE - Si chiama Lorenzo Lambrughi, ma dal grande pubblico della rete è ormai conosciuto come Lambrenedetto XVI. Quarantaquattrenne, disegnatore meccanico, è figlio di una Brianza che gli sta troppo stretta: "La mentalità qui è quella del lavoro dal lunedì alla domenica e dell'accumulo di capitale. C'è il bar del mio paese che da quattro anni non fa un giorno di vacanza". Per il ragazzone di Olginate (LC) lo stile di vita brianzolo è inconcepibile. A lui piace viaggiare, scoprire l'Europa e conoscere usi e costumi dei tanti popoli che compongono il Vecchio Continente. "Bastano pochi soldi - dice Lambrenedetto - abito a pochi chilometri dall'aeroporto di Orio al Serio e con i low cost e gli ostelli si può viaggiare molto e a poco prezzo”. E' stato nell'Europa dell'Est, in Spagna, nel Regno Unito, in Svezia, ma è stato un video girato in una cittadina della Germania sud-occidentale a renderlo famoso in Italia. Lo scorso dicembre Lambrenedetto, in un suo viaggio in Germania (lui i viaggi li definisce "sinfonie”) si è imbattuto in una famosa catena di drogherie tedesche a Bruchsal (cittadina a nord di Karslruhe, Baden-Württemberg). Con un linguaggio e un modo di fare molto colorito, ha mostrato che molti prodotti di uso quotidiano costano meno in Germania rispetto all’Italia. Il brianzolo è riuscito a farsi notare e a sollevare una problematica, quella del costo della vita nell'Italia della crisi, che è stata spunto di discussione proposto dai grandi network italiani. Giovedì scorso, per esempio, un estratto del video di Lambrenedetto, è stato trasmesso da fuori Tg, trasmissione di informazione su Rai 3. Lambrenedetto ha stipulato una sorta di collaborazione con Radio Deejay. "Non guadagno nulla per questi video – precisa Lambrenedetto - Radio Deejay mi paga in "visibilità".

Lambrenedetto vuole combattere i pregiudizi - Lambrenedetto la Germania la conosce bene. Ci è stato parecchie volte per lavoro. E il fatto che molti prodotti costino meno che in Italia, dove si guadagna in media il 30 % in meno rispetto alla Germania, lo fa arrabbiare. “Mi fanno poi imbestialire i miei compaesani che ti vengono a dire che la vita costa di più in Germania. Sono quelli che si illudono di conoscere il mondo seduti davanti al computer, navigando su internet e viaggiando con google map e facebook”. Lambrenedetto, oltre alla Germania, mostra in alcuni suoi video la realtà dell’Est europeo, in particolare Riga, capitale della Lettonia: “Sono legato all’est europeo e alla Russia da un legame di profondo affetto. Anche perché avevo la morosa lettone e ho imparato ad apprezzare quei popoli che non sono, come pensa l’italiano medio, arretrati e poveri. L’italiano medio idiota pensa che quando va all’est si trova ancora gente che tira ancora il carretto e che le donne siano tutte di facili costumi. E io voglio sfatare questi luoghi comuni, questi stereotipi, prendendo in giro chi pensa ancora così”.

Lambrenedetto al Fox Town - A Lambrenedetto abbiamo chiesto infine di cosa pensa della Svizzera, visto che, in un suo video da Francoforte sul Meno, aveva detto che il nostro paese non era da considerare “una sinfonia” (ossia un viaggio). “Non intendevo assolutamente offendere la Svizzera. Volevo soltanto dire che, abitando a quaranta chilometri dalla frontiera, non potevo considerare “vacanza” un giorno trascorso a Lugano o a Lucerna. Sono mete vicine e raggiungibili in pochissimo tempo. Tuttavia, ultimamente, ho fatto dei video in Svizzera. Uno è al Fox Town di Mendrisio, dove gli italiani, nonostante in Svizzera il costo della vita sia, senza ombra di dubbio, più caro che in Italia, si trovano dei jeans Diesel a 59 euro. Cosa inimmaginabile in Italia. E poi, durante la trasferta in Germania, Lambrenedetto si è fermato in un’area di sosta autostradale a Basilea Campagna e ha girato un video in cui si lodano i servizi igienici pubblici e gratuiti a disposizione degli automobilisti e camionisti in viaggio. “Prossimamente verrò in Ticino per mostrare e spiegare ai piteci (aggettivo per definire gli italiani che vivono di stereotipi) alcuni aspetti della vostra regione”.

"Una ragazza ha trovato lavoro in Germania dopo aver guardato i miei video" - “Buona parte del mio tempo libero – racconta, infine, Lambrenedetto – lo trascorro cercando di dare una risposta a chi mi invia domande sulla Germania. Tanti mi chiedono come fare a trovare un posto di lavoro in Germania, credendo che io li possa aiutare. Ma io abito qui in Italia e l’unica cosa che posso dire è quella di studiare il tedesco. Ma bisogna fare attenzione a quei furbetti che vogliono andare su in Germania ad approfittare dello stato sociale tedesco e  vivere di aiuti statali. Questa cosa mi fa imbestialire e farò un video prossimamente su questo aspetto. Mi fa piacere sapere che, grazie ai miei video sulla Germania, ci siano state delle persone che hanno trovato quel coraggio necessario per cercare lavoro lassù e ricominciare a vivere. Una ragazza, per esempio, mi ha scritto che in Germania  aveva trovato un lavoro dopo aver visto dei miei video. In Italia non trovava nulla e ora è in una gelateria in Germania, dove guadagna 1000 euro al mese e ha vitto e alloggio gratuito”.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 00:56:57 | 91.208.130.85