Una bambina muta e un pericolo incombente: ecco a voi "Mutatio"
OVER FILM PRODUCTIONS
Il backstage delle riprese di "Mutatio".
+5
CANTONE
23.11.2021 - 09:300

Una bambina muta e un pericolo incombente: ecco a voi "Mutatio"

Primo horror per il regista ticinese Marco Bitonti e la Over Film Productions

LUGANO - Quarta prova per la casa produttrice cinematografica indipendente ticinese Over Film Productions - in co-produzione con la Amarkord Films - la prima nel genere horror. 

"Mutatio", questo il titolo del cortometraggio, è una storia da brividi: una bambina muta percepisce qualcosa di anomalo nell'amico di famiglia, affetto da una malattia sconosciuta. La bambina scoprirà la vera natura del problema ma le sarà impossibile avvertire i suoi cari per mettersi in salvo.

Le riprese si sono concluse la scorsa settimana e hanno visto la partecipazione di un team di abili professionisti ticinesi. A cominciare dal regista Marco Bitonti, che è stato affiancato da Alessandro Zumstein in qualità di direttore della fotografia. Sebastiano Pestoni ha curato la sceneggiatura, mentre del cast fanno parte la piccola Beatrice Indemburgo (di soli sei anni), lo stesso Pestoni e Jasmin Mattei, Giuseppe Oricchio e William Capizzi.

OVER FILM PRODUCTIONS
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 15:54:00 | 91.208.130.89