Bang ShowBiz
ITALIA
24.02.2018 - 08:430

«Non invidio Ambra Angiolini»

Pamela Petrarolo ha smentito di aver mai avuto una vera rivalità con la compagna di Non è la Rai

ROMA - Pamela Petrarolo, uno dei volti più conosciuti del programma anni Novanta Non è la Rai, si apre con il settimanale Spy e parla apertamente del rapporto passato e di quello presente con Ambra Angiolini, sua storica 'rivale'.

Innanzitutto la mora smentisce che tra lei e la collega ci sia stata mai della vera acredine: «Questo è un falso mito. La competizione e l'invidia fanno parte della vita, ma in quel contesto era la televisione ad amplificare tutto. Anche con Ambra c'era un bel rapporto; abbiamo condiviso tante vacanze e tante cene insieme. Sono stati i nostri fan a creare delle fazioni in contrasto, perché faceva gioco, essendo noi le più famose del gruppo».

Oggi la Angiolini è una stella del cinema, mentre la Petrarolo sui media si vede molto poco, ma non per questo la seconda prova invidia verso la prima. «Il successo di un'altra artista non è l'insuccesso tuo. Non credo che Ambra mi abbia tolto nulla. Ognuno di noi ha percorso la sua strada, artistica e privata. Questo lavoro è fatto di tanti fattori come la fortuna, gli incontri giusti, le scelte sbagliate. Lei è arrivata dove è arrivata perché era nel suo destino. Ma io non posso lamentarmi. Certo, non ho avuto la grande consacrazione e mi è mancata un'opportunità per dimostrare quella che sono oltre 'Non è la Rai'. L'unica che mi ha dato una possibilità è stata Barbara D'Urso che mi ha sempre invitato nelle sue trasmissioni per esibirmi», ha spiegato. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 23:08:43 | 91.208.130.85