Keystone (archivio)
Baby Yoda, uno dei personaggi della nuova serie che ha riscosso maggiore successo.
STATI UNITI
05.02.2020 - 20:000
Aggiornamento : 25.02.2020 - 11:11

The Mandalorian manda in pensione i film di Star Wars?

La seconda stagione della serie di Disney+ arriverà a ottobre. E da questa potrebbero prendere vita nuovi spin-off

BURBANK - The Mandalorian potrebbe aver segnato in modo definitivo il futuro dell’universo di Star Wars. La serie - che ha accompagnato il lancio del servizio streaming di Disney - non solo è stata rinnovata per una seconda stagione (che sarà disponibile a partire da ottobre) ma potrebbe prendere il sopravvento anche sulla saga originale.

Stando alle parole dell’amministratore delegato del colosso Bob Iger, che martedì ha presentato agli azionisti i passi futuri della compagnia,  l'approdo di cavalieri Jedi e caccia Ala-X sul grande schermo potrebbe essere congelato a favore della televisione.

Il successo riscosso dallo show di punta di Disney+ ha infatti centralizzato le priorità. E l'intenzione sembra quella di inserire più personaggi a cui poter dedicare dei nuovi spin-off.

Dopo tre trilogie nelle mani degli Skywalker, il futuro della saga potrebbe quindi essere scritto più a colpi di blaster che a fendenti di spada laser.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 14:47:10 | 91.208.130.89