CANTONE
29.05.2018 - 13:000

"Vibrate", la versione street-art del poster di Vallemaggia Magic Blues

Il poster è stato realizzato da KLER e SoFreeSo, artiste figlie di Karl Frei, grafico della kermesse fin dalla sua prima edizione

MAGGIA - Si chiama "Vibrate" ed è il poster del Vallemaggia Magic Blues 2018 nella rilettura street-art di KLER e SoFreeSo.

L'organizzazione della 17esima edizione della kermesse è in pieno fermento: tra poco più di un mese il via alle danze sulla tradizionale piazzetta di Brontallo e conclusione ad Avegno il 3 agosto. 21 concerti nelle principali piazze della valle con stelle del calibro di Albert Lee (vincitore di due Grammy), Blues Caravan 2018 feat. Mike Zito, Bernard Allison & Vanja Sky, Sari Schorr (la "nuova voce" della scena blues nuovayorchese), Joanne Shaw Taylor Band feat. Bernie Marsden (Whitesnake), Danny Handley Blues Band feat. Top Topham (Yardbirds) e una serata a tutto rock con i CoreLeoni, il nuovo progetto di Leo Leoni dei Gotthard.

"Vibrate" - Chiara e Sofia Frei sono due grafiche e artiste cresciute in Vallemaggia, con un legame molto forte con Vallemaggia Magic Blues. Il motivo? Karl Frei, loro padre, è stato il grafico della manifestazione fin dalla sua prima edizione. Le ragazze, crescendo, passavano molto tempo nel suo studio ed è così che hanno sempre assistito dietro le quinte alle varie sfaccettature di Vallemaggia Magic Blues, partendo dalla grafica fino ad arrivare alle piazze valmaggesi.

Ancora oggi si ricordano della prima edizione, quando qualcosa di nuovo e grande stava nascendo, e il papà di tanto in tanto le chiamava alla sua scrivania per chiedere il loro parere su ciò che stava creando ed è così che hanno visto nascere il logo che ancora oggi, dopo 16 anni, è il marchio ufficiale di Vallemaggia Magic Blues. 

Sono sempre state attirate dal mondo della street-art ed è viaggiando che hanno avuto la possibilità di diventarne parte attiva. Spagna, Francia, Germania, Inghilterra, Brasile, Bosnia-Erzegovina sono alcuni dei paesi nei quali hanno lasciato il segno con la loro arte. Condividono la stessa passione nel creare opere d'arte di grande formato attraverso due stili completamente diversi e contrastanti fra loro. Chiara Frei in arte KLER è meticolosa e sempre alla ricerca della cura del dettaglio, nelle sue opere decide di lanciare messaggi soggettivamente interpretabili ed a volte provocatori. Sofia Frei in arte SoFreeSo ama improvvisare, lasciandosi trasportare dalle emozioni, alla scoperta di nuovi materiali ed effetti.

Nel 2017, dopo la prima esposizione in Ticino hanno avuto la possibilità di svolgere vari lavori alle nostre latitudini, in spazi che fino ad ora erano ancora sconosciuti a questa arte. Uno degli ultimi è stato quello commissionato dal Comune di Maggia, hanno portato l’arte di strada in Vallemaggia decorando gli ecocentri di Someo e Coglio. È con immenso piacere che nel 2018, sotto invito di Vallemaggia Magic Blues, si incontrano in una collaborazione vibrante. Per la prima volta in effetti cooperano sullo stesso supporto nella creazione di un'opera di piccolo formato. Inizialmente titubanti, i loro modi così differenti di affrontare un lavoro del genere le bloccava; KLER a cui piace lavorare in modo pulito mentre SoFreeSo non riesce a programmare e si fa prendere dall'enfasi. È così che in una fredda sera di gennaio prendono coraggio, si incontrano e dopo un breve confronto ed una minima pianificazione danno vita ad una Jam Session artistica con del buon blues in sottofondo. È così che con molta pazienza, comunicazione, complicità, divertimento, e voglia di apprendere l'una dall'altra, è nato "Vibrate".

Potrebbe interessarti anche
Tags
vallemaggia magic blues
magic blues
vallemaggia
vallemaggia magic
blues
magic
arte
street-art
poster
kler
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-17 04:16:36 | 91.208.130.86