Cerca e trova immobili

STATI UNITIDopo il terzo no, basta con Jim Jordan

20.10.23 - 20:45
L'aspirante Speaker della Camera perde la nomination dei repubblicani
keystone-sda.ch / STF (J. Scott Applewhite)
Fonte Ats Ans
Dopo il terzo no, basta con Jim Jordan
L'aspirante Speaker della Camera perde la nomination dei repubblicani

WASHINGTON - Jim Jordan perde la nomination dei repubblicani a Speaker della Camera Usa. Dopo essere stato bocciato per tre volte in aula, la conferenza dei conservatori ha votato a porte chiuse per strappare a Jordan la nomination per mancanza di sostegno.

I repubblicani della Camera si prendono il fine settimana per riflettere e lunedì torneranno a riunirsi per nominare un nuovo candidato a Speaker. 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Carlo codiga 5 mesi fa su tio
ma non il contrario. pensavo fosse l ala di Trump che tenesse in scacco la nomina dello speaker

Nikko 5 mesi fa su tio
Un altro clamoroso schiaffo repubblicano al proprio gran burattinaio, primo ex-presidente della storia USA candidato plurimo alla divisa in completo arancione…
NOTIZIE PIÙ LETTE