Cerca e trova immobili

BRASILEUn milione di omicidi in 18 anni

11.12.23 - 13:52
Il Brasile guida la triste classifica di paesi dove si registra il maggior numero di delitti al mondo.
Imago
Fonte ATS ANS
Un milione di omicidi in 18 anni
Il Brasile guida la triste classifica di paesi dove si registra il maggior numero di delitti al mondo.

BRASILIA - Il Brasile è da 22 anni il Paese dove si registra il maggior numero di omicidi al mondo e dove negli ultimi 18 anni sono stati registrati complessivamente quasi un milione di assassini. I numeri provengono da una ricerca dell'Ufficio delle Nazioni unite contro la droga e il crimine (Unodc), lo Studio globale sugli omicidi, aggiornato al 2021.

Dopo aver scalzato l'India dal primo posto in classifica nel 2001, registrando 45.955 morti violente, il Brasile non ha mai più lasciato la posizione di vertice. L'India resta seconda seguita da Messico, Colombia e Russia.

L'anno con il maggior numero di omicidi dal 2001 è stato il 2017, durante il governo dell'ex presidente Michel Temer: 63.788. Il secondo peggiore era stato quello precedente, il 2016, con 61.208 assassinii. Nell'agosto di quell'anno la presidente Dilma Rousseff fu allontanata dall'incarico al termine di un processo di impeachment che aveva consegnato il governo del Paese a Temer.

Il numero più basso di omicidi è stato il 2019, primo in carica per il l'ex presidente Jair Bolsonaro: 44.073. Il numero di assassinii era tuttavia tornato a crescere dall'anno successivo: 47.722 omicidi nel 2020. Nel 2021, il Brasile ha registrato 45.562 morti, con un tasso di 21,3 omicidi ogni 100mila abitanti.

Per l'Onu il 2021 è stato l'anno più letale nel mondo, segnando il record di 457.945 morti. Tra i continenti, l'Africa ha il numero più alto di assassinii, 176mila, seguito da America (154mila) che ha il tasso più alto per 100mila abitanti (15 morti). Il 40% degli omicidi nel mondo è stata commesso con armi da fuoco. Un altro 22%, con arma da taglio. In America, le morti con armi da fuoco sono più significative: 67%.

NOTIZIE PIÙ LETTE