Cerca e trova immobili

RUSSIA Putin rafforza l'esercito e aumenta i soldati del 15%

01.12.23 - 20:11
Il decreto ha un effetto immediato e permette al presidente russo di aggiungere 170mila militi alle sue truppe
Reuters
Fonte Ats ans
Putin rafforza l'esercito e aumenta i soldati del 15%
Il decreto ha un effetto immediato e permette al presidente russo di aggiungere 170mila militi alle sue truppe

MOSCA - Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto - con effetto immediato - per aumentare il numero dei militari nelle forze armate russe di quasi 170mila persone, pari a circa il 15%. "L'aumento dell'organico a tempo pieno dell'esercito è dovuto alle crescenti minacce al nostro Paese legate all'operazione militare speciale e alla continua espansione della Nato", si legge nel decreto.

Secondo quanto precisato dal ministero della Difesa, non è tuttavia prevista la mobilitazione in relazione a questo decreto.

Secondo il documento citato dalla Tass, l'organico delle forze armate è fissato a 2.209.130 persone, di cui 1.320.000 militari. Nel precedente decreto, invalidato da questo nuovo documento, la cifra era di 2.039.758 persone, di cui 1.150.628 militari.

A seguito della pubblicazione del decreto, il ministero della Difesa russo ha precisato che "non è prevista alcuna mobilitazione" in relazione alla decisione del presidente russo, sottolineando che "l'aumento del numero del personale militare delle Forze Armate della Federazione Russa verrà attuato gradualmente con i cittadini che esprimono il desiderio di prestare il servizio militare sotto contratto".

Il ministero ha spiegato che l'aumento del personale è legato alla guerra in Ucraina e all'espansione della Nato: "Le forze armate congiunte dell'Alleanza vengono rafforzate vicino ai confini della Russia, vengono dispiegate ulteriori armi di difesa aerea e d'attacco. Il potenziale delle forze nucleari tattiche della Nato aumenta" ed "entro la fine del 2025, gli Stati Uniti intendono sostituire 200 bombe nucleari obsolete" in Europa e in Turchia "con una nuova versione ad alta precisione".

Nelle condizioni attuali, "un ulteriore aumento della forza di combattimento e delle dimensioni delle forze armate è una risposta adeguata alle attività aggressive del blocco Nato", sostiene il ministero.

COMMENTI
 

sergejville 3 mesi fa su tio
altra carne da macello russa in arrivo: avanti! Bisogna aiutare l'Ucraina in ogni modo, militarmente e umanamente. Ne va della nostra sicurezza europea e dei nostri valori conquistati duramente dopo il 1945. Gloria all'Ucraina; con il fantastico coraggio e resistenza della popolazione.

Keope1963 3 mesi fa su tio
I Fan del Cremlino che sputano veleno contro qualsiasi forma di “modello occidentale”, stanno scrivendo al calduccio con lo stomaco sazio, proprio grazie a questo modello che tanto ripudiano. Mi auguro veramente che i governi che hanno sostenuto fin qui l’Ucraina lo facciano ancora per tutto il tempo necessario a sconfiggere il governo dittatoriale russo, per il bene nostro e anche dei popoli oppressi all’interno della Russia stessa!

s1 3 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Sempre e continuamente confondi il tentativo di analizzare in modo obiettivo gli eventi che accadono, rifiutando di considerare quello che non corrisponde a quello che piace a te. I nostri governi fanno scelte contro gli interessi della popolazione che dovrebbe tutelare. La contrapposizione, la visione unioolare del mondo e l'odio non portano a soluzioni ma a conflitti. Se ti piace la pillola blu... resta tranquillo nella tua matrix. Il mondo va avanti in nuove direzioni.

Keope1963 3 mesi fa su tio
Risposta a s1
Si certo noi tutti contro l’umanità e i Brics la nuova opportunità per la salvezza dell’umanità… piuttosto che essere illuminato come te preferisco la mia cecità

Pensopositivo 3 mesi fa su tio
Risposta a s1
Ha parlato l'illuminato...che supponenza ! Ho già risposto ad un altro tuo commento e non mi ripeto , noto comunque che quando non ci sono argomenti non arrivano le risposte... Ps. L'articolo in questione era del sindaco di Kiev ( ieri). Buona giornata!

Arcadia7494 3 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
S1 e obiettività sono due linee parallele che non si incontreranno mai.

Keope1963 3 mesi fa su tio
Risposta a Arcadia7494
😂😂🤷‍♂️

Ciulindo.47 3 mesi fa su tio
L'apparato industriale occidentale non riesce a stare al passo con la produzione di armamenti: limiti fisici vincolano la fornitura di armi e munizioni all'Ucraina mentre i Russi, ben trincerati nelle regioni dell'est e del sud, compiono massicci attacchi con missili e droni. Al di là della propaganda occidentale, la Russia ha raggiunto parte dei propri obiettivi.

Keope1963 3 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
Ecco la voce di Alexandr Dugin

sergejville 3 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
ciulindo, un nome un programma; il filo russo di casa nostra (sembrerebbe). la russia finora ha fallito in tutto e per tutto. In patria e nelle politica di attacco estera. Fattene una ragione. E se non stai bene in Europa (che noi invece cerchiamo di difendere) alé-hopp, Mosca (o Novosibirsk) ti aspetta.

Dred 3 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
Per il momento l'apparato industriale occidentale non tenta nemmeno di stare al passo con i russi. L'Europa, se lo volesse, potrebbe produrre molte munizioni in più. Il problema è che fino ad ora l'occidente sta dormendo. Le industrie non lavorano a pieno ritmo come fanno quelle russe.

s1 3 mesi fa su tio
Aggiornamenti dal fronte cercasi... L'esito della guerra in Ucraina é chiaro e ora viene descritto chiaramente anche su mezzi di informazione occidentali (vedi ultima edizione dell'economist che "con sorpresa" constatata la realtà dei fatti) per un incipiente cambio necessario della narrativa. continuare a fornire armi all Ucraina e a sanzionare la Russia ha effetti molto chiari e contrari (o forse in realtà voluti dall egemone...) : affossare l'Europa, ingrassare le multinazionali delle armi, appercorare l Europa agli usa, massacrare ucraini e russi, rafforzare il legame tra Russia e Cina, prolungare l agonia dell'esito certo della guerra Ucraina, apmliare i fronti della (lll) guerra (mondiale) e rendere le condizioni dell'armistizio sempre più sfavorevoli per Ucraina e europa.

Roggino 3 mesi fa su tio
Risposta a s1
Mezzi persi: Russia 13269 Ucraina 4771 Quante pippe mentali… 🤦🏼‍♂️

Ciulindo.47 3 mesi fa su tio
Risposta a Roggino
#Roggino: cosa c'entra? In proporzione al numero di abitanti ne ha addirittura persi meno la Federazione russa.

s1 3 mesi fa su tio
Risposta a Roggino
Bene, ammettiamo pure che sia così, e allora? Cambia qualcosa o che c'azzecca con quanto scritto sopra? Giusto per il dovere di informazione verifica le perdite in uomini (tragico) e in mezzi militari della seconda guerra mondiale e chi ha vinto (dove la Germania ha perso la guerra... Operazione barbarossa dice niente?)

Roggino 3 mesi fa su tio
Risposta a s1
Tu hai chiesto aggiornamento dal fronte e io ti ho dato gli aggiornamenti VERIFICATI ne più ne meno. 😉

Roggino 3 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
Certo perché ora le statistiche di perdita di materiale bellico si fanno in rapporto al numero di abitanti… 🤦🏼‍♂️

Keope1963 3 mesi fa su tio
Risposta a Roggino
😂😂🤷‍♂️ e ma tra lui e S1… gli illuminati, professori dell’Università della Crusca.

Ciulindo.47 3 mesi fa su tio
Risposta a Roggino
Roggino: Si.

Arcadia7494 3 mesi fa su tio
Povera Russia, vittima di crescenti minacce dall'esterno.. come capovolgere la realtà e darla a bere a tanti somari che ci credono pure..

W.Bernasconi 3 mesi fa su tio
Ma questo dove li trova altri uomini??

Arcadia7494 3 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
I russi sono i "soldatini" perfetti, due anni di gue.rra e proteste quasi zero... pensare che in Iran la gente scendeva in piazza rischiando o perdendo la vita...

s1 3 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Intanto per la serie i veri giornalisti... Nell'Ultimo articolo di S. Hersh segnala che sono in corso negoziati "segreti" per armistizio tra Zaluzhny e Gerasimov. Zelensky se non si adegua é fuori. Termini della negoziazione:conferma territori conquistati e Crimea ai russi, Ucraina nella Nato senza però ulteriore militarizzazione. Sembra un trattato che prepara futuri ulteriori scontri... 02.12.2023 09:37

Ciulindo.47 3 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
La Russia ha 144 Mio. di abitanti. L'Ucraina 36 Mio.

Keope1963 3 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Nelle colonie siberiane.. povertà e ignoranza abbondano, perciò la propaganda e narrativa anti occidentale è sbarcata facilmente, allo stesso modo con la quale è stata adottata da S1.

Roggino 3 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Semplice, basta diffondere povertà e millantare contratti d’oro nell’esercito ed il gioco è fatto 😉

W.Bernasconi 3 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Mamma mia.. dunque devono pescarli dalle regioni più remote.. direi che è già un segnale preoccupante

Keope1963 3 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Purtroppo attingono anche dalle carceri e reclutano ogni sorta di criminale. Queste non sono barzellette. Dalle regioni più remote attingono facilmente vista l’estrema povertà. La paga mensile di un soldato equivale a sei mesi di un normale stipendio in quelle regioni.

W.Bernasconi 3 mesi fa su tio
Risposta a s1
Sì ho letto qualcosa in merito. Ma lasciare ai russi i territori conquistati è una cosa inaccettabile.

s1 3 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Vedremo che succederà. Segnalo che la storia la scrivono i vincitori dando agli eventi il tono e il significato che meglio serve alla loro narrativa.

W.Bernasconi 3 mesi fa su tio
Risposta a Arcadia7494
Concordo con lei!

TheQueen 3 mesi fa su tio
Altri 170mila da mandare al macello

medioman 3 mesi fa su tio
💪

Nina 3 mesi fa su tio
profonda tristezza ( ed ansia ) 😢 ! né Putin , né Zelensky pensano ad un dialogo / compromesso di pace ! ....sarà una guerra di logoramento ??

Keope1963 3 mesi fa su tio
🤡
NOTIZIE PIÙ LETTE