Cerca e trova immobili

STATI UNITIEsplosione sul Rainbow Bridge: «Non è terrorismo»

23.11.23 - 07:49
Sono stati resi pubblici i primi riscontri dell’indagine condotta dall'Fbi: «Non sono stati rivelati materiali esplosivi».
Reuters
Fonte ATS ANS
Esplosione sul Rainbow Bridge: «Non è terrorismo»
Sono stati resi pubblici i primi riscontri dell’indagine condotta dall'Fbi: «Non sono stati rivelati materiali esplosivi».

WASHINGTON - L'Fbi ha dichiarato di aver completato l'indagine sull'esplosione di un'auto su un ponte che collega gli Stati Uniti e il Canada alle Cascate del Niagara, deferendo il caso alla polizia locale come incidente stradale.

«L'Fbi di Buffalo ha concluso l'indagine sull'incidente del Rainbow Bridge. Una perquisizione della scena non ha rivelato materiali esplosivi e non è stato identificato alcun nesso con il terrorismo», si legge in una dichiarazione pubblicata sull'account X dell'agenzia americana.

Stando alla CNN gli investigatori sono stati in grado di arrivare al numero di targa dell'auto esplosa grazie all'esame dei video a disposizione. Con la targa si è risaliti al proprietario della vettura ed è stato possibile rintracciare i movimento precedenti dell'auto, che hanno ricondotto a un casinò. Le autorità stanno esaminando i video del casinò per cercare di ottenere più informazioni.
 
 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Mass_Turbato 4 mesi fa su tio
Ma non ho capito il ponte era delle persone omosessuali?
NOTIZIE PIÙ LETTE