Cerca e trova immobili
Il killer di Louisville ha trasmesso la strage in live-streaming

STATI UNITIIl killer di Louisville ha trasmesso la strage in live-streaming

11.04.23 - 07:47
Il 25enne che ha aperto il fuoco è stato ucciso dagli agenti
keystone-sda.ch (Timothy D. Easley)
Fonte Ats Ans
Il killer di Louisville ha trasmesso la strage in live-streaming
Il 25enne che ha aperto il fuoco è stato ucciso dagli agenti

LOUISVILLE - Il killer di Louisville è stato ucciso dagli agenti. Lo afferma la polizia, secondo quanto riferito dai media americani, sottolineando che l'aggressore stava trasmettendo la strage in live-streaming su Instagram. Nel frattempo è salito a sei il numero di morti.

Vi sarebbero anche almeno otto feriti in seguito alla sparatoria avvenuta in una banca del capoluogo dello stato americano del Kentucky. Una donna di 57 anni è morta infatti per le ferite riportate, hanno reso noto le autorità.

Il giovane che ha sparato, Connor Sturgeon, 25 anni, ha «trasmesso in diretta» l'attacco, ha detto il capo della polizia di Louisville, Jacquelyn Gwinn-Villaroel. Una portavoce di Meta ha dichiarato che la società è «in contatto con le forze dell'ordine» e «ha rapidamente rimosso il 'live streaming' di questo tragico evento».

Le autorità non hanno specificato il movente dell'assalitore, ma secondo la Cnn a Sturgeon era appena stato detto che sarebbe stato licenziato e aveva lasciato una lettera per la sua famiglia dicendo che avrebbe aperto il fuoco nei locali della banca.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE