Cerca e trova immobili
«Dietro la strage di Amburgo un ex testimone di Geova»

GERMANIA«Dietro la strage di Amburgo un ex testimone di Geova»

10.03.23 - 08:53
Lo ipotizza lo Spiegel, in riferimento all'attentato di ieri in cui sono state uccise otto persone. Le parole di Scholz.
Keystone
Fonte ats ans
«Dietro la strage di Amburgo un ex testimone di Geova»
Lo ipotizza lo Spiegel, in riferimento all'attentato di ieri in cui sono state uccise otto persone. Le parole di Scholz.

AMBURGO - Dietro la strage commessa ieri nella chiesa dei testimoni di Geova, ci sarebbe un ex membro della stessa comunità. È quello che scrive lo Spiegel sull'attentato di ieri sera ad Amburgo dove, stando al bilancio fornito dalla Bild, sono state uccise otto persone - al momento si presume che tra i morti si includa anche l'attentatore - e otto sono rimaste ferite, durante una celebrazione religiosa del gruppo.

Morto l'attentatore - Come detto, secondo le informazioni dello Spiegel, la persona sospettata avrebbe fra i 30 e i 40 anni, e stando alle prime ricostruzioni degli inquirenti potrebbe essere morta sul posto. L'esecutore della strage non sarebbe noto come estremista alle forze dell'ordine. L'arma utilizzata sarebbe una pistola. Non è ancora chiaro se fosse detenuta legalmente.

Scholz deplora il brutale atto di violenza - Nel frattempo il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha deplorato con un messaggio su Twitter «il brutale atto di violenza» contro le vittime della sparatoria di ieri sera in un centro religioso dei testimoni di Geova ad Amburgo, dedicando i suoi «pensieri a loro e alle famiglie». La ministra dell'Interno Nancy Faeser si è detta «scioccata dal terribile atto di violenza perpetrato in una comunità di testimoni di Geova ad Amburgo», con un post sui social.
 
 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Nikko 1 anno fa su tio
Un sillogismo spiega la falsità di ogni religione: tutte le religioni affermano che la loro è la vera religione e tutte le altre sono false; essendo impossibile verificare questa affermazione si deve concludere che tutte la religioni devono essere per forza false…

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Nikko
…in realtà la religione è nata come uno dei primi sistemi di controllo sociale e di potere politico… ed è tuttora in auge sotto migliaia di realtà, forme, contenuti, regole, imposizioni, obblighi, tabù, ecc. funzionali al controllo di i g n o r a n t i c r e d u l o n i che giustificano l’esistenza di furbi manipolatori dei sensi di colpa dei subalterni f a n a t i c i…

Nilo221 1 anno fa su tio
Risposta a Nikko
"Il tuo messaggio è stato cancellato automaticamente perché il contenuto non è consono per il sito internet. Ti preghiamo di rispettare le norme di comportamento e di evitare contenuti inappropriati, offensivi o illegali" e dopo essere stato bannato per un ora, ci rinuncio! Ho provo a pubblicare un post in risposta senza offendere nessuno senza parolacce ecc si vede che non sono politicamente corretto secondo il tollerantissimo e laicissimo tio

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Nilo221
Devi semplicemente imparare ad argomentare senza insultare, usando la logica coerentemente con quanto suggerisce un minimo di retorica corretta…

Vivy 1 anno fa su tio
può darsi fosse un "fratello" allontanato dalla comunità per incompatibilità morali e comportamentali ...Io non lo so ma penso che abbia compiuto errori gravi reiterati...(presso i Testimoni di Geova, se hai comportamenti disonesti, adulteri ecc.., incompatibili con i Comandamenti, e ricadi nello stesso errore più volte, vieni estromesso dal Tribunale degli Anziani......se in altri contesti religiosi l'errore viene perdonato a ripetizione presso i Testimoni di Geova non è così....) Lui era sicuramente fuori dalla comunità....Faccio notare che quell'odio nei commenti con "mi piace" e "faccine ridacchianti" li trovo deliranti: si può ridere e apprezzare la morte di 8 persone?. I Testimoni di Geova non danno fastidio a nessuno, non impongono niente a nessuno, seguono la Bibbia in modo strettissimo (ma lo fanno loro, mica obbligano gli altri a farlo!) , studiano la Bibbia in continuazione (tre sere alla settimana per circa quattro ore fanno lo studio della Bibbia, pur essendo padri, madri, avendo figli, lavorando )....perché li odiate così????

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Vivy
Forse per il loro fanatismo? O per il loro proselitismo? O per la loro estrema convinzione di essere i “giusti” assoluti? O per i loro tabù che fanno subire anche ai loro figli?

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Vivy
In realtà io non li odio; mi fanno un po’ pena per il loro fanatismo ma soprattutto per i tabù legati all’interpretazione di quelle che chiamano le “sacre scritture”, un’accozzaglia di testi scritti da fanatici vari in varie epoche storiche e senza nessun nesso logico con le realtà storiche, scientifiche, tecnologiche, sociali, ecc…

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Vivy
Invece il loro valore che reputo più importante è il pacifismo radicale, attuato concretamente con l’obiezione di coscienza che esprime il rifiuto assoluto di prestare servizio militare…

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Vivy
In ogni modo non ci sono argomenti per giustificare queste stragi assurde nei confronti di qualsiasi comunità; ogni motivazione addotta, sia essa religiosa, o politica, o razziale, o sportiva, o di genere, o altro non ha nessun senso se non quello di definire il responsabile come un vile che sfoga le sue frustrazioni personali su vittime innocenti…

Terrone 74 1 anno fa su tio
secondo me non trovava il campanello e se le presa

Eritos 1 anno fa su tio
Testimoni di Geova. Al limite del fanatismo… con profezie che non si avverano e che con qualche scusa rimandano di continuo, alla base del loro credo… mah…

cle72 1 anno fa su tio
Le guerre nascono per il 95% da ideologie legate alla religione. Se guardiamo nel cattolicesimo, le crociate ecc ecc. Possiamo dire che la parola del signore non è stata ascoltata. Oggi la chiesa cattolica è un'azienda miliardaria, il Vaticano uno stato...ditemi voi cosa c'entra tutto questo con le parole riportate nella bibbia. Solo potere, soldi, bella vita ma aiutare il prossimo neanche l'ombra. Il dio denaro prevale su tutto e tutti. Basta dire quattro Ave Maria, 4 Pater nostro è urlare mia colpa in chiesa e tutti con l'anima a posto e ripulita da ogni peccato, intanto nel mondo muoiono ancora bambini di fame e stenti.

Majra 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
applausi 👏🏼

Jai Tang 1 anno fa su tio
Sempre , il motivo delle stragi è la religione

Nikko 1 anno fa su tio
La storia dell’umanità è piena di stragi perpetrate con motivazioni religiose…

Nilo221 1 anno fa su tio
Risposta a Nikko
Verissimo ecco alcuni esempi: le campagne napoleoniche, la Rivoluzione Americana, la Rivoluzione francese (primo genocidio moderno della storia), la Guerra Civile Americana, Guerra Mondiale, la Rivoluzione Russa, la Seconda Guerra Mondiale, i conflitti in Corea e in Vietnam ecc. ma vaffa

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Nilo221
Ciao “vaffa”, scusa ma non volevo offendere la tua sensibilità religiosa… però sei l’esempio vivente dell’insofferenza contro idee diverse dalle tue… Io non ho detto che TUTTE le stragi derivano da motivi religiosi… ma, ad esempio, per la seconda guerra mondiale puoi sempre chiedere agli ebrei cosa ne pensano…

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Nikko
…o per la guerra civile americana puoi chiedere in giro qual era il motivo di fondo… mai sentito dire che i proprietari terrieri del Sud giustificavano addirittura con la loro religione il diritto alla schiavitù?… affermando che per Dio i neri erano una razza inferiore?…

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Nikko
…e la Rivoluzione francese? Sei proprio sicuro che non c’entra la religione? Alleata dei potenti per sfruttare il popolo? Non per niente il risultato voluto fu una società laica i cui principi sono stati tramandati fino a noi…

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Nikko
… anche alla base della rivoluzione russa c’erano connivenze fra la chiesa ortodossa che, al posto di difendere i più deboli, era molto amica degli zar e dei loro latifondisti, che la usavano per tenere a bada il popolino ignorante e credulone…

Nikko 1 anno fa su tio
Risposta a Nikko
Purtroppo nell’URSS la condizione delle classi subalterne non cambiò molto e si è protratta addirittura fino ai giorni nostri, dove la religione è il braccio ideologico che giustifica le nefandezze dello stato, a sua volta braccio armato del potere e della religione…
NOTIZIE PIÙ LETTE