AFP
L'esterno della miniera dove è avvenuto l'incidente.
RUSSIA
25.11.2021 - 10:010
Aggiornamento : 12:36

È di almeno nove vittime il bilancio di un incidente in una miniera di carbone

47 minatori devono ancora essere evacuati

MOSCA - Sarebbero nove i morti nell'incidente avvenuto nella miniera di carbone di Listvyazhnaya, nella regione russa di Kemerovo. Lo riferiscono le autorità locali, citate dall'agenzia Interfax.

43 persone sono state portate in ospedale: due di esse sarebbero in gravi condizioni, secondo quanto si legge sul canale Telegram del governatore della regione, Sergey Tsivilev.

Si stima che al momento dell'incidente fossero 285 i minatori presenti. Al momento 49 di essi non sono ancora stati evacuati. Per le operazioni di salvataggio è entrato in azione un team paramilitare specializzato. Mezzi aerei hanno portato sul posto del personale sanitario.

Una fonte citata dall'agenzia stampa Tass riferisce che a causare la tragedia sarebbe stato l'incendio di polvere di carbone all'interno di un pozzo di ventilazione. Non ci sarebbero stati crolli o esplosioni: i danni alle persone sono stati causati dal fumo che si è diffuso all'interno della miniera.

Sempre Interfax dà il seguente aggiornamento: «Tutti i soccorritori vengono urgentemente evacuati dalla miniera poiché la concentrazione di gas potrebbe provocare un'esplosione». Al suo interno ci sono ancora 47 persone.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-09 13:41:39 | 91.208.130.86