keystone-sda.ch / STF (Carolyn Kaster)
Il presidente Usa Biden ha reso omaggio ai marine morti nell'attacco di Kabul.
+3
STATI UNITI
30.08.2021 - 08:260

Il presidente Biden ha reso omaggio alle salme dei 13 marine morti negli attacchi di Kabul

«Il loro coraggio e il loro altruismo hanno permesso a più di 117mila persone a rischio di mettersi in salvo»

DOVER - Nelle scorse ore le bare contenenti le spoglie dei 13 marine statunitensi uccisi negli attacchi di Kabul della scorsa settimana sono arrivate alla base aerea di Dover, nel Delaware.

Ad attenderle sulla pista di atterraggio c'erano il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e la First Lady Jill. La coppia ha incontrato in privato le famiglie dei soldati uccisi nell'attacco rivendicato dallo Stato Islamico Khorasan. Le vittime avevano un'età compresa tra 20 e 31 anni.

È stata una cerimonia breve e silenziosa: le uniche parole che sono risuonate sono state le preghiere del cappellano militare. Biden ha rilasciato una dichiarazione: «I 13 soldati che abbiamo perso erano eroi che hanno reso l'estremo sacrificio al servizio dei nostri più alti ideali americani e salvando la vita degli altri. Finora, il loro coraggio e il loro altruismo hanno permesso a più di 117mila persone a rischio di mettersi in salvo».

keystone-sda.ch (JASON MINTO / US AIR FORCE HANDO)
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 11:31:53 | 91.208.130.87