keystone-sda.ch / STF (Khalil hamra)
Sono 220 le vittime palestinesi in questa settimana di scontri.
TERRITORI PALESTINESI
17.05.2021 - 14:410

Sono 220 le vittime «dell'aggressione israeliana»

Chiesta un'indagine indipendente per chiarire le ragioni dell'attacco alla sede di AP e al-Jazeera

RAMALLAH - Il ministero della Sanità dell'Autorità nazionale palestinese ha comunicato che sono 220 le vittime causate «dall'aggressione israeliana» nel corso dell'ultima settimana.

Il dato citato dall'agenzia Wafa unisce i morti della Striscia di Gaza, di Gerusalemme Est e dei Territori palestinesi. Nella sola Gaza sono quasi 200 le persone che hanno perso la vita: 58 di esse erano «al di sotto dei 18 anni». Il numero complessivo dei feriti supera le 5000 unità.

 

Attacco marino sventato - L'esercito israeliano ha comunicato nel frattempo di aver sventato un attacco dal mare, neutralizzando un drone subacqueo di Hamas. Alcuni razzi lanciati dal territorio palestinese hanno provocato danni e feriti lievi nella località israeliana di Ashdod.

L'AP chiede un'indagine - Il direttore dell'agenzia stampa Associated Press (AP) richiede l'apertura di un'indagine indipendente, che accerti le motivazioni alla base dell'attacco aereo nel quale è stato distrutto l'edificio di Gaza City che ospitava l'AP, al-Jazeera e altri media. Una richiesta di «dettagli» e «giustificazioni» è arrivata anche dal segretario di Stato americano Antony Blinken. «Israele ha una responsabilità speciale nel proteggere i civili nel corso della sua autodifesa, e questo include sicuramente i giornalisti» ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa a Copenaghen. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 11:47:06 | 91.208.130.86