Keystone
TURCHIA
19.12.2020 - 11:360

Esplode respiratore in un reparto Covid: nove pazienti muoiono tra le fiamme

Le terapie intensive in Turchia sono sotto pressione in questo momento, con il 74% dei posti occupati.

GAZIANTEP - Almeno nove persone sono morte in un incendio scoppiato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale dedicato al Covid-19 a Gaziantep, in Turchia. Lo ha annunciato il governatore della provincia, secondo quanto riportato dal Guardian. Il fuoco è stato causato dall'esplosione di un respiratore collegato a una macchina a elevato flusso d'ossigeno.

Gli altri pazienti ricoverati nel reparto sono stati trasferiti in ospedali vicini.

L'esplosione del respiratore polmonare è avvenuta nell'ospedale dell'università Sanko, riporta l'agenzia turca Anadolu. Sul luogo dell'incidente sono accorsi pompieri e polizia ed è stata aperta un'inchiesta. Le vittime avevano tra i 56 e gli 85 anni.

Le terapie intensive in Turchia sono sotto pressione in questo momento con il 74% dei posti occupati a causa della pandemia da coronavirus. Nel Paese sono stati registrati 1'982'090 casi di Covid-19 e 17'610 morti.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 06:29:41 | 91.208.130.85