Cerca e trova immobili

FRANCIANizza, fermata una seconda persona

30.10.20 - 22:36
Si tratta di un 35enne, che avrebbe avuto contatti con l'attentatore il giorno prima dell'attentato
keystone-sda.ch (Eric Gaillard)
Nizza, fermata una seconda persona
Si tratta di un 35enne, che avrebbe avuto contatti con l'attentatore il giorno prima dell'attentato

NIZZA - C'è un nuovo fermo nell'ambito dell'inchiesta riguardante l'attentato avvenuto ieri nella basilica di Notre-Dame de l'Assomption a Nizza.

Si tratta di un 35enne, che - riferiscono i media francese, citando fonti giudiziarie - sarebbe stato in contatto con il killer tunisino il giorno prima dell'attacco. Il fermo segue di alcune ore quello di un altro uomo, un 47enne, avvenuto per lo stesso motivo.

Brahim Aoussaoui, l'attentatore, ha ucciso ieri tre persone nella basilica di Nizza. Il 21enne si trova al momento ricoverato in ospedale in prognosi riservata dopo lo scontro a fuoco con la polizia. 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE