Immobili
Veicoli
Scontri, petardi e lacrimogeni a Verona

ITALIAScontri, petardi e lacrimogeni a Verona

29.10.20 - 07:36
Le forze dell'ordine si sarebbero scontrate con militanti di estrema destra
keystone-sda.ch (FILIPPO VENEZIA)
Fonte ats ans
Scontri, petardi e lacrimogeni a Verona
Le forze dell'ordine si sarebbero scontrate con militanti di estrema destra

VERONA - Scontri ieri in serata nel centro di Verona tra le forze dell'ordine e dimostranti di estrema destra, con lanci di petardi verso gli agenti che hanno risposto con lacrimogeni, durante un corteo di protesta contro il governo di Roma e le misure anti Covid-19.

Circa 500 dimostranti, dopo un corteo nei pressi dell'Arena, si sono diretti in Piazza delle Erbe, dove sono iniziati i momenti di tensione e il lancio di oggetti e petardi contro gli agenti, in assetto antisommossa.

L'iniziativa era stata convocata con un tam-tam attraverso diversi account di militanti della destra estrema, solo con il titolo "Insieme per il lavoro".

NOTIZIE PIÙ LETTE