keystone
ITALIA
17.10.2020 - 11:440

Traffico d'armi, quattro arresti nel Varesotto

Sequestrato un arsenale di oltre 50 pezzi tra mitragliatori, fucili d'assalto, carabine e pistole.

Sono stati sequestrati anche 14 manufatti esplosivi, granate, numerosi pezzi di armi, serbatoi per cartucce e munizioni.

VARESE - Quattro persone sono state arrestate dal commando di Varese della Polizia di Stato italiana con l'accusa di traffico internazionale di armi da guerra.

La Polizia tra appartamenti e cantine riferibili agli arrestati in Lombardia ha sequestrato un arsenale di oltre 50 pezzi tra mitragliatori, fucili d'assalto, carabine e pistole.

Grazie alle indagini coordinate dalla Procura di Busto Arsizio (Varese) sono stati sequestrati anche 14 manufatti esplosivi, granate, numerosi pezzi di armi, serbatoi per cartucce oltre a 10 mila munizioni di vario calibro.

I dettagli dell'operazione saranno illustrati in una conferenza stampa che si terrà alle 11 alla Questura di Varese.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 04:08:11 | 91.208.130.85