DEPOSITPHOTOS
Un bimbo di tre anni, che si era perso nella boscaglia australiana, è stato ritrovato dopo 12 ore di ricerche.
AUSTRALIA
20.09.2020 - 18:170

Bimbo di tre anni si perde nella boscaglia: salvo dopo 12 ore di ricerche

Il maltempo ha ostacolato le operazioni ma non ha impedito il lieto fine

PERTH - È uscito di casa per giocare e si è perso nella boscaglia: poteva finire in tragedia, per un bambino australiano di tre anni. Invece lo hanno ritrovato sano e salvo dopo 12 ore di ricerche, quando ormai i genitori temevano il peggio.

La scomparsa del bimbo, di mattina presto, ha fatto scattare un'imponente mobilitazione nella remota zona turistica di Yallingup, a sud di Perth. La polizia - secondo le notizie riportate dalla Australian Associated Press - ha setacciato per tutto il giorno la zona a piedi, in aereo, a cavallo, con un drone e con cani da fiuto. Ad affiancare gli agenti anche i vicini di casa e i parenti del bimbo. Una forte pioggia e la grandine hanno reso ancora più difficile la ricerca. Alla fine sono stati lo zio e il nonno a trovarlo, infreddolito e bagnato in una fitta macchia di vegetazione.

Quando si è sparsa la voce che il piccolo era al sicuro e stava bene, «avrei potuto correre sull'acqua», ha detto ai giornalisti il padre. «È stato il momento migliore del peggior giorno della mia vita».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-30 08:32:01 | 91.208.130.89