Keystone
PAKISTAN
27.05.2020 - 07:280

Il Pakistan si prepara all'invasione di locuste

Il Paese dispiegherà aerei carichi di pesticida che verrà spruzzato nelle regioni più colpite

ISLAMABAD - Anche il Pakistan si appresta a far fronte ad una temuta invasione di locuste del deserto che potrebbe avvenire nelle prime due settimane di giugno. Lo ha detto il generale Muhammad Afzal, capo dell'Autorità nazionale per la gestione dei disastri.

Secondo Afzal, il Pakistan si sta preparando all'emergenza dispiegando aerei carichi di pesticida che dovrebbe essere spruzzato nelle regioni dalle quali le locuste potrebbero invadere il resto del Paese, in particolare la provincia sud-occidentale del Baluchistan, al confine con l'Iran.

Il Pakistan, che lo scorso anno aveva già subito la peggiore invasione di locuste dal 1993, ha dichiarato lo stato d'emergenza nazionale per far fronte a questo problema fin dal febbraio scorso.

Secondo la Banca Mondiale l'invasione di locuste del 2020 è la più massiccia degli ultimi 70 anni: ha già toccato 23 paesi tra Africa orientale, Medio Oriente e Asia e sta minacciando in modo molto serio l'agricoltura indiana e pachistana.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-09 04:15:46 | 91.208.130.86