Keystone (archivio)
Il fallito golpe militare in Turchia avvenne il 15 luglio del 2016.
TURCHIA
10.03.2020 - 12:040

Golpe fallito, dipendente del consolato americano rischia 15 anni

È accusato di associazione con un'organizzazione terroristica armata

ISTANBUL - La procura di Istanbul ha chiesto oggi una condanna a un massimo di 15 anni di carcere nei confronti di Metin Topuz, dipendente turco del consolato americano a Istanbul, per legami con il fallito golpe del 2016 in Turchia.

L'uomo è accusato di «associazione con un'organizzazione terroristica armata» per presunti legami con la rete di Fethullah Gülen, ritenuto dal governo di Ankara la mente del tentativo di colpo di stato. Sono invece cadute le accuse di spionaggio.

Topuz, detenuto dal mese di ottobre del 2017, lavorava come agente di collegamento presso la sede diplomatica per l'agenzia antidroga Usa (Dea). Durante il processo si è sempre dichiarato innocente.

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 17:21:50 | 91.208.130.85