Keystone
RUSSIA
12.09.2018 - 10:050

Caso Skripal, trovati gli aggressori

Putin ha spiegato che spera che si facciano avanti da soli

MOSCA - Si è pronunciato lo stesso Vladimir Putin sul riconoscimento delle due persone che sarebbero responsabili dell'avvelenamento dell’ex spia russa Sergei Skripal e di sua figlia, a Londra. Sarebbero due civili. «Sappiamo chi sono, li abbiamo trovati. Speriamo, però, che escano allo scoperto da soli».

La polizia britannica ha comunicato che sarebbero cittadini russi, Alexander Petrov e Ruslan Bochirov, che lavorano per il Gru. Ma sarebbero nomi falsi. I due sono oggetto di un mandato di cattura internazionale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 01:54:54 | 91.208.130.87