STATI UNITI
15.12.2012 - 10:040
Aggiornamento : 12.11.2014 - 09:00

Strage a scuola: valanga di firme per appello anti-armi

NEW YORK - Il sito 'We The Peoplè della casa Bianca è stato di recente criticato per la presenza di una serie di appelli frivoli al presidente Barack Obama, ma una delle tante petizioni aperte alla firma degli elettori ha cominciato a raccogliere firme a valanga nelle ore successive alla sparatoria nella scuola di Newtown. È la petizione che chiede alla Casa Bianca di "affrontare immediatamente la questione del controllo delle armi presentando una proposta di legge in Congresso".

L'appello si sta rapidamente avvicinando stasera alla soglia richiesta di 25 mila firme necessaria per ottenere una risposta dalla presidenza americana. Alle 17:25 di ieri le firme raccolte erano 15 mila, salite ancora a 19.00. E la corsa al rialzo non accenna a fermarsi.



ATS

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 06:53:36 | 91.208.130.85