Cerca e trova immobili

SPAZIOLa Luna veste Prada

04.10.23 - 14:49
Presentata la collaborazione tra la casa di moda italiana e Axiom Space per le tute della missione Artemis III
AXIOM SPACE
Fonte Ats Ans
La Luna veste Prada
Presentata la collaborazione tra la casa di moda italiana e Axiom Space per le tute della missione Artemis III

HOUSTON - Axiom Space, leader del settore spaziale e ideatore della prima stazione orbitale commerciale, annuncia oggi la collaborazione con la casa di moda italiana Prada per le nuove tute della NASA destinate alla missione lunare Artemis III.

La missione, prevista per il 2025, sarà il primo sbarco sulla Luna con equipaggio dai tempi di Apollo 17, che risale al dicembre 1972, ma sarà anche il primo a portare una donna su questo satellite.

La partnership - Durante l'intera progettazione, i team di Prada e di Axiom Space lavoreranno fianco a fianco per sviluppare soluzioni innovative in termini di materiali e di design in grado sia di fornire protezione sia di rispondere alle sfide di un ambiente unico come quello lunare. «Il know-how di Prada in materie prime, tecniche di produzione e design - afferma Michael Suffredini, Ceo di Axiom Space - ci consentirà di applicare tecnologie avanzate per garantire il comfort degli astronauti sulla superficie lunare, tenendo in considerazione anche quei fattori umani tanto necessari quanto tutt'ora assenti nelle tute spaziali tradizionali».

«Dalla costante visione avanguardista di Prada è scaturito un inedito desiderio di avventura verso nuovi orizzonti: lo spazio», ha dichiarato Lorenzo Bertelli, Direttore Marketing del Gruppo Prada. «È un onore per noi far parte di questa missione con Axiom Space. Nella tuta spaziale per l'era Artemis confluiranno i decenni di sperimentazione, studio di tecnologie all'avanguardia e know-how nel campo del design raccolti fin dagli anni Novanta, quando Luna Rossa partecipò all'America's Cup. È una celebrazione della creatività e dell'innovazione nel progresso della civiltà».

La tuta - La tuta AxEMU - spiega una nota di Prada- fornirà agli astronauti potenzialità ancor più avanzate per esplorare lo spazio, offrendo al contempo alla NASA la possibilità di sfruttare i sistemi commercialmente sviluppati e di cui l'essere umano ha bisogno per accedere, vivere e lavorare sulla Luna e intorno a essa. Le tute sono un'evoluzione del modello Exploration Extravehicular Mobility Unit (xEMU) della NASA e sono pensate per garantire una maggiore flessibilità e protezione in un ambiente ostile, oltre a essere dotate di strumenti specializzati per l'esplorazione e per le attività scientifiche.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE