Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINA«In Polonia non rimarrà nemmeno una tonnellata di grano»

18.04.23 - 19:35
Kiev e Varsavia sono riuscite a trovare un accordo sul grano e su vari prodotti agricoli provenienti dall'Ucraina
Depositphotos (jeka2009)
Fonte Ats ans
«In Polonia non rimarrà nemmeno una tonnellata di grano»
Kiev e Varsavia sono riuscite a trovare un accordo sul grano e su vari prodotti agricoli provenienti dall'Ucraina

KIEV - Polonia e Ucraina hanno raggiunto un accordo sull'importazione del grano e di altri prodotti agricoli ucraini. Lo ha annunciato il ministro dell'Agricoltura polacco Robert Telus in conferenza stampa, al termine dei colloqui tra le delegazioni dei due Paesi.

L'accordo consente il transito del grano e di altri prodotti agricoli ucraini nel Paese. «Siamo riusciti a istituire dei meccanismi che garantiranno che in Polonia non rimarrà nemmeno una tonnellata di grano e le merci transiteranno attraverso la Polonia», ha spiegato il ministro polacco.

Telus ha anche annunciato un'azione per quanto riguarda il grano che è già nel Paese. «Entro luglio - ha detto - l'eccedenza di cereali, circa quattro milioni di tonnellate, lascerà la Polonia per fare spazio a un nuovo raccolto».

Il ministro dello Sviluppo polacco Waldemar Buda ha annunciato, inoltre, che il passaggio dei prodotti agricoli ucraini attraverso la Polonia inizierà venerdì a mezzanotte. «Questo tempo è necessario per emanare due regolamenti del ministro delle Finanze e per aggiornare il regolamento. Introdurremo i sigilli elettronici e il sistema Sent per queste merci», ha spiegato, aggiungendo che «questa sarà la base per modificare il regolamento».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE