Immobili
Veicoli

PAESI BASSICaos nei voli, l'aeroporto di Amsterdam risarcirà i passeggeri

12.08.22 - 14:57
Lo scalo olandese ha annunciato un’indennità per i clienti che hanno perso i voli a causa delle lunghe code ai check-in
Deposit
Fonte ATS
Caos nei voli, l'aeroporto di Amsterdam risarcirà i passeggeri
Lo scalo olandese ha annunciato un’indennità per i clienti che hanno perso i voli a causa delle lunghe code ai check-in

AMSTERDAM - L'aeroporto di Schiphol di Amsterdam ha annunciato che risarcirà i passeggeri che hanno perso i voli a causa delle lunghissime code ai check-in in uno degli hub più trafficati d'Europa. Lo scalo olandese ha subito gravi interruzioni negli ultimi mesi a causa della carenza di personale mentre l'industria aerea si sta riprendendo dalla pandemia di Covid.

«Molte persone non vedevano l'ora di andare in vacanza all'estero, soprattutto dopo due anni di pandemia. Siamo estremamente dispiaciuti che alcuni passeggeri abbiano perso il volo a causa della code per i controlli di sicurezza», ha affermato l'amministratore delegato dell'aeroporto di Schiphol. «Hanno perso tutto o parte delle loro vacanze e siamo davvero solidali con loro... Durante queste circostanze speciali, non dobbiamo lasciare che i passeggeri ne subiscano le conseguenze», ha detto.

Lo schema di compensazione, elaborato in consultazione con un gruppo di consumatori olandese, rimborserà i costi sostenuti dalle persone che hanno perso i voli tra il 23 aprile e l'11 agosto, ha affermato Schiphol. I costi includono la modifica della prenotazione o la ricerca di voli sostitutivi, o per il trasporto alternativo e le spese di alloggio vicino all'aeroporto. I viaggiatori interessati hanno tempo fino al 30 settembre per presentare un reclamo.

I passeggeri che viaggiano attraverso Schiphol hanno riferito di non essere riusciti a prendere i voli dopo essere rimasti bloccati a cause delle lunghissime file ai controlli di sicurezza che arrivavano fuori dagli edifici del terminal.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO