Immobili
Veicoli

STATI UNITIMistero sulla nave: muoiono tre marines in meno di una settimana

19.04.22 - 10:05
Tre marinai di una portaerei statunitense sono stati rinvenuti senza vita negli scorsi giorni, in momenti diversi
Archivio Keystone
Mistero sulla nave: muoiono tre marines in meno di una settimana
Tre marinai di una portaerei statunitense sono stati rinvenuti senza vita negli scorsi giorni, in momenti diversi
Le autorità militari americane non hanno al momento fornito informazioni sulle cause dei decessi

NEWPORT NEWS - La situazione è tesa sulla nave della marina statunitense USS George Washington: in pochi giorni sono stati trovati morti tre marinai, in momenti differenti.

Lo rende noto la Cnn. L'autorità del Naval Criminal Investigative Service sta ora indagando sulle morti, la cui causa non è al momento stata resa pubblica.

Il primo ritrovamento è avvenuto il 9 aprile, il secondo marinaio esanime è stato trovato il 10 aprile, ed un terzo cadavere è stato rinvenuto a bordo della portaerei venerdì scorso, il 15 aprile.

«È in corso un'inchiesta, ma non ci sono indicazioni iniziali che suggeriscano una correlazione tra questi tragici eventi», si è limitato a commentare il portavoce della Marina Reann Mommsen, «i nostri pensieri e le nostre condoglianze vanno alla famiglia, agli amici e ai compagni dei nostri marinai».

A causa dei tragici eventi, la marina ha portato a bordo una squadra speciale di intervento psichiatrico (un Care Team), per assistere gli altri marines a livello psicologico e di salute mentale.

La USS George Washington, una portaerei a propulsione nucleare, si trova a Newport News (in Virginia) dal 2017, poiché in fase di revisione.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO