Immobili
Veicoli
Ci sono troppi gorilla, e in Ruanda non si sa dove metterli

RUANDACi sono troppi gorilla, e in Ruanda non si sa dove metterli

14.01.22 - 14:48
Il Parco Nazionale dei Vulcani ha bisogno di più spazio per far crescere e prosperare le sue grandi scimmie.
depositphotos
Ci sono troppi gorilla, e in Ruanda non si sa dove metterli
Il Parco Nazionale dei Vulcani ha bisogno di più spazio per far crescere e prosperare le sue grandi scimmie.

PARCO NAZIONALE DEI VULCANI - Il Parco Nazionale dei Vulcani sorge a nord del Ruanda, terra conosciuta anche per la massiccia presenza di bracconaggio.

Gli sforzi compiuti dalle autorità negli ultimi anni, stanno però portando i loro frutti. Infatti oggi ci sono talmente tanti gorilla in questa zona, che lo Stato ha deciso che nel prossimo decennio amplierà del 23% i confini del parco, permettendo così alle grandi scimmie di crescere e prosperare.

Al momento, queste si avventurano anche nelle zone popolate limitrofe alla ricerca di cibo, rischiando però di contrarre alcune malattie umane, come polmonite ed ebola. Con l'ampliamento dello spazio del parco, i contadini che ci coltivano le terre a ridosso, verranno risarciti e trasferiti in "villaggi modello".

Ma non a tutti l'idea piace. Alcuni di loro pensano infatti di non trovare terra altrettanto fertile in altre zone.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO