deposit
GIAPPONE
24.09.2021 - 12:170

Trova 16mila franchi fra i giornali, ma decide di restituirli

Se nessuno reclamerà i soldi entro tre mesi, l'impiegato nella raccolta della carta potrà tenerseli.

TOKYO - Giornata fortunata per un lavoratore impegnato nella raccolta della carta da riciclare a Tokyo, ma all'insegna della legalità. È accaduto a ovest della capitale, nella cittadina di Higashimurayama, durante la collezione delle pile dei giornali - che solitamente in Giappone vengono assemblati ordinatamente dai residenti, e avvolti da uno spago.

All'interno di un imballaggio costituito da vari giornali l'operaio ha scorto 192 banconote da 10.000 yen, per un valore complessivo di 1.920.000 di yen, l'equivalente di 16'130 franchi svizzeri. Dopo il ritrovamento il lavoratore ha avvertito la polizia locale, che ha constatato l'autenticità del denaro e ha pubblicato un annuncio per trovare il legittimo proprietario delle banconote.

Secondo la legge giapponese che regola le modalità sui beni ritrovati e gli oggetti smarriti, se trascorrono tre mesi dal ritrovamento senza che nessuno si faccia avanti per recuperare i beni, l'operaio che ha trovato e consegnato il denaro potrà tenere l'intero bottino.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 10:23:45 | 91.208.130.86