keystone-sda.ch (CLEMENS BILAN)
GERMANIA
26.07.2021 - 13:310

«Non vogliamo alcun obbligo di vaccino»

Stop del governo tedesco all'ipotesi avanzata domenica da Helge Braun

BERLINO - «Non vogliamo alcun obbligo di vaccino dalla porta sul retro»: lo ha chiarito la vice-portavoce del governo tedesco, Ulrike Demmer in conferenza stampa a Berlino, ritornando sulle parole del ministro dell'ufficio di Cancelleria, Helge Braun, pronunciate ieri in un'intervista alla Bild am Sonntag.

La portavoce ha ricordato però che l'incidenza dei contagi è salita negli ultimi giorni di oltre il 50% e il governo si sta confrontando con due ordini di problemi al momento: come alzare la quota di vaccinati - attualmente il 60,9% ha ricevuto almeno una dose - e come affrontare il rientro dalle vacanze, che l'anno scorso ha comportato una risalita significativa della diffusione delle infezioni di Covid-19.

Ogni misura dovrà essere discussa nei prossimi giorni, ha aggiunto la portavoce aggiungendo che i diritti di libertà sono un bene superiore e ogni limitazione della libertà deve essere appropriata e proporzionale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 18:54:49 | 91.208.130.87