Keystone (archivio)
DANIMARCA
16.11.2020 - 20:490

Focolaio di aviaria, la Danimarca abbatterà 25'000 polli

La malattia è stata riscontrata in un allevamento di Randers.

L'autorità veterinaria danese ha vietato l'export al di fuori dell'Ue di uova e pollame.

COPENAGHEN - Un primo focolaio di una «grave forma influenza aviaria H5N8» è stata scoperta in un allevamento a Randers, nella parte occidentale della Danimarca.

Lo ha annunciato l'autorità veterinaria danese, la Foedevarestyrelse, che ha decretato l'abbattimento di 25mila polli e una pausa nell'export di uova e pollame al di fuori dell'Ue per almeno tre mesi.

L'autorità veterinaria ha stabilito una zona di 3 km intorno all'allevamento infetto, dove tutto il pollame sarà soggetto a restrizioni speciali, nonché una zona di 10 km dove si monitoreranno in modo intensivo sia gli uccelli selvatici sia gli allevamenti di pollame.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 11 mesi fa su tio
Siamo in troppi sul pianeta Terra ed è ora di ritrovare un giusto e sano equilibrio anche con gli allevamenti di animali!
francox 11 mesi fa su tio
Intanto non si parla più dei visoni. Effetto vaccino?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 10:02:38 | 91.208.130.85