Immobili
Veicoli

ITALIALa provocazione di un'osteria italiana: «Cena di gala alle 05»

25.10.20 - 20:27
L'iniziativa di uno chef, ironica nei confronti del nuovo decreto introdotto in Italia
Keystone
Fonte ats ans
La provocazione di un'osteria italiana: «Cena di gala alle 05»
L'iniziativa di uno chef, ironica nei confronti del nuovo decreto introdotto in Italia

VENEZIA - Una provocazione, ma anche la volontà di seguire il nuovo decreto governativo sul Coronavirus, rispettando veramente alla lettera gli orari per i ristoranti.

È l'iniziativa presa dall'Osteria 'Plip' di Mestre (Venezia), che propone una "Cena di gala" alle 5:00 del mattino di martedì 27 ottobre, prima data utile dopo l'entrata in vigore del decreto.

L'ingresso è a offerta libera, ma con prenotazione obbligatoria ai recapiti del locale. Lo chef della Plip, David Marchiori, ha lanciato l'invito su Facebook, affermando ironicamente di voler «inaugurare il nuovo corso della ristorazione in ossequio al nuovo Dpcm del governo». E alle ore 10:00 verrà organizzato un «After dinner».

Il ristorante mestrino ha sempre seguito - e a volte anticipato - le misure di distanziamento e igienizzazione dettate dall'emergenza pandemia; nei giorni scorsi ha ospitato, per una cena con amici, anche il prof. Andrea Crisanti, il quale si era complimentato con lo staff per il lavoro fatto sul fronte della sicurezza sanitaria.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO