Keystone
Il presidente liberiano George Weah.
LIBERIA
12.10.2020 - 19:240

Morti misteriose, Weah chiede aiuto agli Stati Uniti

Esperti statunitensi dovranno fare luce sui decessi di tre funzionari del fisco e di un revisore contabile governativo.

MONROVIA - Il presidente della Liberia, George Weah, ha detto oggi di aver chiesto l'aiuto di esperti statunitensi per indagare su una serie di morti misteriose. Tre funzionari del fisco e un revisore contabile governativo sono stati trovati morti questo mese, secondo la polizia, scatenando voci su una campagna di omicidi.

La dichiarazione della polizia letta alla radio ha riferito che la prima morte è stata quella di un funzionario dell'Agenzia delle Entrate in un incidente d'auto nella capitale Monrovia lo scorso 4 ottobre.

Il giorno dopo, altri due funzionari del fisco sono stati trovati morti in un parcheggio, seguiti sabato dal direttore generale dell'Agenzia di revisione contabile interna liberiana, Emmanuel Nyeswua - che sottopone a controllo le spese statali - trovato morto nel suo appartamento di Monrovia.

I servizi di sicurezza della Liberia stanno facendo indagini su questi decessi, ha detto il presidente Weah alla radio, aggiungendo che ha chiesto un aiuto all'ambasciata Usa, anche per un patologo che sottoponga i cadaveri a un esame che verifichi cosa sia accaduto. L'ambasciata statunitense non ha rilasciato dichiarazioni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-23 19:34:40 | 91.208.130.85