Immobili
Veicoli
Discoteche chiuse e stretta sulle mascherine in Italia
Keystone
Discoteche chiuse da domani.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
SERBIA
10 ore
«C'è un piano per uccidere il presidente Vucic»
La denuncia del ministro dell'Interno serbo che cita un'informativa dell'Europol
UNIONE EUROPEA
11 ore
Omicron si è presa l'Europa
La variante, secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, ha una prevalenza aggregata del 78% nel continente.
STATI UNITI
14 ore
Biden 2024? Più di 7 americani su 10 sperano di no
Nel complesso, il 56% dei cittadini - secondo un sondaggio - si è detto insoddisfatto dell'operato del presidente
ITALIA
15 ore
In Italia sospesi quasi 2'000 medici non vaccinati
Gli inadempienti sono in totale oltre 33mila. In questa cifra sono però inclusi anche quelli che non possono vaccinarsi
FOTO
YEMEN
15 ore
Morti e feriti dopo i raid sauditi sullo Yemen
Il bilancio è di almeno un centinaio di persone coinvolte
SVIZZERA
16 ore
«Un dialogo ragionevole è necessario perché si calmi la tensione»
I ministri degli esteri di Usa e Russia soddisfatti dopo il meeting a Ginevra sull'Ucraina, ma l'allerta resta alta
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Anche l'Irlanda smantella (quasi tutte) le restrizioni
Il primo ministro Micheal Martin ha annunciato questa sera al Paese un quasi ritorno alla normalità
ITALIA
19 ore
Coprire i ghiacciai? Non serve
La tecnica della copertura non considera che i ghiacciai «sono ecosistemi dove vivono comunità ecologiche».
STATI UNITI
20 ore
L'alta trasmissibilità di Omicron non è causata da una maggiore carica virale
La variante sarebbe più contagiosa perché riesce a sfuggire meglio agli anticorpi, sottolineano due studi
STATI UNITI
23 ore
Quel piano per sostituire 16 grandi elettori di Biden con altrettanti pro Trump
Una manovra disperata portata avanti dal team del presidente e da Rudi Giuliani, scrive la Cnn
STATI UNITI
1 gior
Si rifiuta di tenere la mascherina, l'aereo è costretto a fare dietrofront
Poco meno di due ore in aria per il volo Miami-Londra, tornato sulla pista a causa di una passeggera molto combattiva
UNIONE EUROPEA
1 gior
App di tracciamento dei contatti: costate oltre 100 milioni, ma fallimentari
Solo il 5% dei casi è stato confermato dai vari strumenti in uso nell'Unione europea
ITALIA
16.08.2020 - 18:220

Discoteche chiuse e stretta sulle mascherine in Italia

Il recente aumento dei contagi ha convinto il Governo a dare un giro di vite alle misure per contenere il coronavirus.

Fino al 7 settembre bandite tutte le attività che si svolgono in «sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso» e utilizzo della mascherina obbligatorio anche all'aperto.

ROMA - Stop alla movida, discoteche chiuse e una stretta sull'utilizzo delle mascherine. Il Governo italiano ha deciso di dare un deciso giro di vite alle misure di contenimento della pandemia visto il recente aumento dei contagi registrato nella Penisola (vedi box per i dati odierni). I nuovi provvedimenti entreranno in vigore a partire da domani, lunedì 17 agosto, in tutta Italia e resteranno in vigore (almeno) fino al 7 settembre.

La decisione - come riportano i maggiori giornali italiani - è caduta oggi dopo un vertice urgente tenutosi in videoconferenza tra i ministri della Sanità Roberto Speranza, delle Regioni Francesco Boccia e dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli e i governatori delle regioni. Il testo prevede la sospensione - senza possibilità di deroghe regionali - di tutte quelle attività che si svolgono in «sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso». Nel testo viene poi annunciato una nuova stretta sulle mascherine che a partire dalle 18.00 (e fino alle 6.00 di mattina) saranno obbligatorie anche «all'aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici» dove a causa delle caratteristiche fisiche del luogo potrebbero «formarsi degli assembramenti».

Dati odierni - In calo oggi i nuovi contagiati dal Covid-19 in Italia: sono 479, 150 in meno di ieri. Ma sono diminuiti anche i tamponi fatti: 36'807, quasi 17'000 in meno di ieri. Quattro le vittime, dato analogo al giorno precedente, secondo i dati del ministero della salute. Veneto (78), Lazio (68) e Lombardia (61) sono in testa tra le regioni col maggior numero di nuovi positivi. Nessun caso in Basilicata, Molise e Valle d'Aosta. I casi totali salgono a 253'915. Le persone attualmente positive al Covid-19 sono 14'733, 327 in più di ieri. Aumentano anche i ricoverati con sintomi (787, +23), le terapie intensive (56, +1) e le persone in isolamento domiciliare (13'890, +303). I dimessi e i guariti sono 203'786 (+146).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
in svizzera gli esperti affermano che i contagi avvengono in famiglia mentre le discoteche sono sicure :-))
Heinz 1 anno fa su tio
@sedelin Cosi come i bordelli: in 2 mesi nessuno ha ammesso di essersi infettato in quel mentre con qualche brasiliana russa o rumena. L'Hanno tutti presa al sabato mattina mentre andavano al supermercato oltreconfine a fare la spesa con la moglie AHIAHI...
vulpus 1 anno fa su tio
Tranquilli che ci arriveremo anche noi a richiudere. È questione di tempo. Tutti quelli che sono andati in vacanza all'estero non si sono preoccupati per nulla. Il tempo di rientrare, e poi vedremo, senza dimenticare tutti quelli che arrivano per lavoro da noi e che sono andati nelle varie riviere.
Heinz 1 anno fa su tio
@vulpus Stai più al sicuro in Italia che nella maggior parte dei cantoni nord alpini e romandi. SVEGLIA !
spank77 1 anno fa su tio
Non è che fai un pranzo con 50 persone, vai all estero o in discoteca e ti ammali. E una questione di probabilità. Momento sbagliato posto sbagliato. I casi che aumentano aumentano la probabilità. Più posti a rischio, senza misure si frequentano più aumentano le probabilità. Ridurre i rischi per ridurre probabilità
spank77 1 anno fa su tio
@spank77 Questo per le osservazioni tipo sono andato li e la e non mi sono ammalato. Magari fosse un virus ben conosciuto come l influenza stsgionale... Ma non è così. Non sappiamo se L immunità resta e per quanto. Non sappiamo, si scopre adesso quali sono gli organi bersaglio e se ci sono solo sintomi osservabili come tosse e dispnea. Quindi vale la pena applicare misure come distanza e mascherina. Per me i locali notturni possono anche aprire a patto che si protegge il resto della popolazione.
Heinz 1 anno fa su tio
Paolo Ambrosoli, belle parole fermare i barchini, peccato che nessuno ci é mai riuscito (no nemmeno la propaganda Salviniana, che bloccava un paio di navi delle ONG mentre arrivavano barchini e gommoni a Lampedusa, Sicilia, Calabria e Sud Sardegna ma non si registravano questi arrivi per ragioni politiche). É già un buon risultato se riescono a metterli in quarantena.
BRA_Zio 1 anno fa su tio
Al Zanini gli faccio notare (da svizzero) che nel mese di luglio in Italia c erano meno contagiati che in Svizzera. E in proporzione anche ora. Infatti 200 contagi su 8mio CH. 500 su 60 mio Ita. Lo Zanni deve chiedersi come mai.... E forse capirà.... Mascherine.....
Clo 62 1 anno fa su tio
Ho una proposta: Non parliamo più di Covid fino alla fine dell’anno e viviamo come abbiamo sempre fatto e in gennaio ne riparliamo
seo56 1 anno fa su tio
Saggia decisione. E la Svizzera che fa?? Discoteche e bordelli aperti, niente obbligo di mascherine nei luoghi chiusi e da ottobre via il “blocco” delle 1000 persone. Siamo governati da persone irresponsabili!!
tip75 1 anno fa su tio
solo qua da noi che dormono sull alloro
Tristano 1 anno fa su tio
Era ora!!!!
Dioneus 1 anno fa su tio
Era ora, ma è tardi
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 07:17:07 | 91.208.130.89